Cerca

Pioggia fa una vittima all'Elba Torino: piena Po senza danni

Dopo il pensionato schiacciato dall'albero a Napoli, un morto sull'isola toscana. In Piemonte rientrato l'allarme per il Po

Pioggia fa una vittima all'Elba Torino: piena Po senza danni
L'Italia ostaggio del maltempo. Dopo l'orrore di Genova, l'attenzione è punatata sulla piena del Po, che finore non ha provocato danni gravi. La siturazione viene comunque monitorata minuti per minuti, i livelli di massima criticità sono solo stati sfiorati ma mai superati.  A Torino sono stati riperti i ponti i ponti di via Bologna e di   Piazza Fontanesi che erano stati chiusi a scopo cautelativo nel   pomeriggio di ieri mentre hanno trascorso la notte fuori casa 94   fafiglie residenti in corso Moncalieri nell’area del Fioccardo nei   pressi del fiume Po che erano stati fatti sgomberare ieri sera per   precauzione con un’ordinanaza del sindaco Piero Fassino. Sono invece   rientrate nelle loro abitazioni i 100 evacuati da un palazzo di   Pianezza, nel torinese. Oggi intanto scuole e Università chiuse a Torino e provincia e in molti altri  comuni del Piemonte. Nel capoluogo è stata sospesa la zona a traffico limitato mentre i   trasporti pubblici sono regolari dopo la revoca dello sciopero di 24   ore proclamato per oggi. Le previsioni metro, infine, annunciano   qualche ora di tregua poi è prevista dal pomeriggio una nuova   intensificazione delle piogge.

Elba - Una donna di 81 anni è morta a Marina di Campo, comune a sud-ovest dell’isola D’Elba. Secondo le prime informazioni dei vigili del fuoco la donna sarebbe stata travolta dall’acqua nella sua abitazione

Dispersi a Matera -  si cercano andora due persone disperse. La loto automobile è stata travolta dalla piena di un torrenti a pochi chilometri da Matera. Si cercano un uomo di 86 anni, Carlo Masiello, e sua figlia Rosa, La loro vettura è stata trovata capovolta con una delle due portiere aperte e piena di acque e fango. I due erano a bordo di una Golf Volkswagen guidata dal marito della donna che è finita in un canale per il cedimento del terreno. L'autista si è salvato ed è riuscito a strappare alla furia dell'acqua anche dle sue nipotine, ue gemelline di cinque anni che viaggiavano con li. L'auto faceva parte di una grande comitiva che era parita dalla provincia di Bari, Altamura, per andare a cercare funghi in Basilicata.

Un morto a Napoli E a Napoli un uomo è morto nella sua auto schiacciata da un albero. Anche in Campania c'era l'allerta maltempo da sabata sera. Domenico Conte, 64 anni, non ha avuto nessuna via di fuga. Sua moglie era andata a un funerale, lui voleva raggiungerla anche per riportarla a casa in auto, ma a causa della pioggia si è fermato in auto a leggere il giornale pronto a ripartire non appena il maltempo gli avesse dato tregua. Ma è stato ucciso da quel pino secolare di cui, nei messi scorsi, i cittadini avevano denunciato la pericolosità. Il maltempo ha allagato cantine, negozi,  ha bloccato decine di automobilisti nelle loro auto, chiuse fermate della metropolitana, un'uscita dell'autostrada, sono stati cancellati voli aerei. Rinviata anche la partita Napoli-Juventus, che era in programma ieri sera per tutelare la sicurezza dei tifosi. Sua moglie era andata a un funerale. Lui voleva raggiungerla, poi è arrivata la pioggia. Ha così deciso di aspettarla in auto. Era lì, che sfogliava il giornale quando il pino secolare si è schiantato sulla sua automobile ed è morto sul colpo. Quello stesso pino per il quale i cittadini avevano segnalato la pericolosità: erano stati avvertiti cedimenti, era stato chiesto un sopralluogo. Ma ieri a era ancora lì.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • biasini

    08 Novembre 2011 - 07:07

    In compenso il TG5 delle 20 di ieri, ci ha informati che al ponte della Becca la Dora Baltea si getta nel Ticino. Forse hanno bevuto troppa acqua!

    Report

    Rispondi

  • roby64

    07 Novembre 2011 - 15:03

    Hai perfettamente ragione.Di contro abbiamo invece letto l'ennesima idiozia uscita dall'ennesimo decerebrato di verde vestito,tale Davide Cavallotto deputato leghista,il quale ha orgogliosamente affermato che ""Grazie a pioggia sgomberati campi rom a Torino"!!! Ma se Dio vuole il tempo degli onori è finito anche per queste cavallette.

    Report

    Rispondi

  • blues188

    07 Novembre 2011 - 13:01

    Leggere un articolo che elenchi le cifre donate dai parlamentari a favore dei genovesi. O mi sbaglio e a loro non calle niente e i soldini se li tengono ben stretti? Però è appagante sapere che i giocatori del Genoa si sono messi a spalare fango. Questo si che è un ottimo esempio!

    Report

    Rispondi

  • blues188

    07 Novembre 2011 - 13:01

    Leggere un articolo che elenchi le cifre donate dai parlamentari a favore dei genovesi. O mi sbaglio e a loro non calle niente e i soldini se li tengono ben stretti? Però è appagante sapere che i giocatori del Genoa si sono messi a spalare fango. Questo si che è un ottimo esempio!

    Report

    Rispondi

blog