Cerca

Caso Claps, diciott'anni dopo comincia il processo

Si apre oggi a Salerno il dibattimento per l'omicidio di Elisa: l'unico imputato, detenuto in Inghilterra, sarà giudicato con l'abbreviato

Caso Claps, diciott'anni dopo comincia il processo
Si apre oggi al tribunale di   Salerno, a 18 anni dalla morte, il dibattimento per l’omicidio di   Elisa Claps, con Danilo Restivo imputato dell’omicidio della   studentessa di Potenza. La ragazza aveva 16 anni quando fu uccisa il   12 settembre del 1993 ma solo l’anno scorso i suoi resti sono stati   ritrovati nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinità a   Potenza.

   Sarà giudicato con rito abbreviato Restivo, detenuto in   Inghilterra per un altro omicidio, quello di Heather Barnett, una   sarta di Bournemouth trovata morta nel 2002. La famiglia Claps si è   costituita parte civile. Salvo sorprese, Restivo non ci sarà, nemmeno  in videoconferenza. Il dibattimento è incentrato solo sull'omicidio   ed è escluso tutto il contesto di questi 18 anni che invece la   famiglia vuole approfondire per capire perchè ci sono stati   depistaggi e omissioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog