Cerca

'Ndrangheta, Pelle in manette Era latitante da sedici anni

Il 57enne è stato catturato dai Carabinieri presso il porto di Reggio Calabria. Era nel programma di massima pericolosità

'Ndrangheta, Pelle in manette Era latitante da sedici anni
 E' stato arrestato  nella tarda serata di mercoledì 9 novembre, il latitante Sebastiano Pelle, 57 anni di San Luca. La cattura è avvenuta intorno alle 21.30 nella zona del porto di Reggio Calabria. Pelle era latitante da 16 anni ed era stato inserito nel programma speciale ricerca latitanti di massima pericolosità del ministero dell'Interno.

Massima pericolosità - A suo carico ha una condanna a 14 anni di reclusione. Era ricercato per associazione mafiosa, traffico internazionale di armi e   stupefacenti e altri reati. La fitta rete di fiancheggiatori hanno reso difficile sino a ieri la cattura del boss. Il Ros, però, aveva nei giorni scorsi intercettato alcuni familiari ed e proprio seguendo uno di essi che è stata possibile la cattura del latitante. La sua presenza nei pressi del porto di Reggio Calabria è stata interpretata dai carabinieri come un nuovo tentativo di spostarsi alla ricerca di un rifugio più sicuro. Ma Pelle, questa volta, non ha avuto via di scampo. I dettagli della cattura verranno illustrati in una conferenza stampa alle 11 nel comando provinciale dei carabinieri di Reggio Calabria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • darkstar

    11 Novembre 2011 - 23:11

    ... l'ultima speranza per la mafia

    Report

    Rispondi

blog