Cerca

Settantenne di Lecco

violenta cinque bambine

Settantenne di Lecco
 La polizia di Lecco ha arrestato un pensionato di  settant'anni con l'accusa di violenza sessuale pluriaggravata nei confronti di cinque minorenni di età inferiore ai 14 anni: l'indagine è partita dalla segnalazione di un'insegnante, a cui una ragazzina aveva confidato gli abusi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ercole.bravi

    17 Marzo 2009 - 14:02

    ormai non ti giri che trovi un fatto simile......a piè sospinto, come una moda allo sputtanamento generale. Che sia italiano o meno (7volte7 sei troppo palesemente contro per risultare credibile e diventi monotono), è solo un soggetto da chiudere in carcere e buttare la chiave. A prescindere dall'età, se ha avuto la forza di violentare dei ragazzini, ha la forza per rimanere tra quattro mura; ma che sia certa la colpevolezza. Dopo i fatti della caffarella in cui c'è stata una gara al mostro in prima pagina.....i piedi di piombo sarebbero consigliati

    Report

    Rispondi

  • 7volte7

    17 Marzo 2009 - 10:10

    L'articolo non lo dice, ma sicuramente questo maiale settantenne sarà un rumeno, oppure un immigrato. Gli italiani, popolo civile, queste porcate non le fanno. Figuriamoci! Vuoi vedere che adesso la stampa omette di specificare la razza dei balordi? No, no, il porco non può essere italiano!

    Report

    Rispondi

blog