Cerca

Garlasco, i pm chiedono

il rinvio a giudizio per Stasi

Garlasco, i pm chiedono
I pm hanno chiesto il rinvio a giudizio di Alberto Stasi per l'omicidio di Chiara Poggi e la detenzione di materiale pedopornografico. E' finita, nell'aula al piano terra del Tribunale di Vigevano, la quarta udienza preliminare per l'omicidio di Garlasco durante la quale i pm Rosa Muscio e Claudio Michelucci hanno ricostruito l'intero delitto a partire dal ritrovamento del corpo della vittima fatto, poco prima delle 14, dal fidanzato Alberto. Alla fine della ricostruzione, la richiesta dei Pm. L'udienza preliminare riprenderà sabato 28 marzo con l'intervento della parte civile per la famiglia Poggi e dei difensori di Alberto Stasi. Subito dopo la conclusione dell'udienza, sia i Poggi che Stasi, con i rispettivi legali, hanno lasciato il Palazzo di giustizia di Vigevano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • uycas

    18 Marzo 2009 - 15:03

    quanto durerà il processo? in austria in una settimana con sedute continue stanno già finendo di processare il mostro. Se imparassimo dai nostri vicini, magari alberto avrebbe già avuto la condanna o l'assoluzione in primo grado. e se non centrasse solo lui?

    Report

    Rispondi

blog