Cerca

Si sballa di ketamina e muore Ritrovato il cadere nel Tevere

Una ragazza di 20 anni è morta annegata cadendo da Ponte Testaccio. Aveva trascorso la sera con un amico facendo uso di droga

Si sballa di ketamina e muore Ritrovato il cadere nel Tevere
Potrebbe aver assunto droga, prima di finire in acqua e annegare. E' morta così Damaris Tomassi, la ragazza di 20 anni che ieri era caduta nel Tevere all'altezza di Ponte Testaccio. Un brasiliano di 27 anni, che era con lei al momento dell'accaduto, è stato ascoltato dalla Polizia ed avrebbre raccontato che i due, insieme, avrebbero assunto sostanze stupefacenti e che la ragazza sarebbe poi caduta nel fiume dopo essere stata colta da malore. Dalle prime informazione sembra che la ragazza avesse conosciuto il ragazzo sabato sera e che avesse assunto ketamina, un potente anestetico usato anche come droga.
La segnalazione  arrivata alla polizia e ai vigili del fuoco l'ha fatta lo stesso amico. Dopo una serie di ricerche da parte di una squadra di sommozzatori e di un elicottero i pompieri hanno trovato il cadavere a 100 metri di distanza dal punto in cui la ragazza risultava essere finita nel fiume. Non si esclude alcuna ipotesi, ma l'autopsia farà luce sulle reali cause dell'annegamento di  Damaris che era incensurata e abitava al Pigneto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    21 Novembre 2011 - 14:02

    queta gente non mi fa.

    Report

    Rispondi

blog