Cerca

Prete carbonizzato in auto

Giallo sull'autostrada A4

Prete carbonizzato in auto
 Il cadavere del parroco di Giussano, don Silvano Caccia, è stato ritrovato carbonizzato ieri sera poco prima delle dieci in un'auto bruciata nell'area di servizio Brianza Nord sull'autostrada A4 Milano-Venezia in direzione del capoluogo lombardo. Il sacerdote, che stava rientrando da un viaggio in Trentino, potrebbe aver accidentalmente lasciato cadere una sigaretta accesa o l'incendio potrebbe essere stato causato da un malfunzionamento del vecchio motore a gas della sua Fiat Punto. Ma al momento gli inquirenti non escludono alcuna pista investigativa. Don Silvano Caccia è stato per anni il responsabile dell'Ufficio famiglie della curia. Don Caccia, 55 anni, era stato per un lungo periodo portavoce del cardinal Martini e ha collaborato con l'arcivescovo milanese Dionigi Tettamanzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog