Cerca

Familiari: Mike sarà cremato Ora vogliamo proteggerlo

La moglie Daniela Bongiorno: "Lui vorrebbe che le sue ceneri venissero disperse sul Cervino" . Ora la salma torna a casa

Familiari: Mike sarà cremato Ora vogliamo proteggerlo

"Mike tornerà a casa, a Dagnente, sul lago Maggiore, un posto che tanto gli piaceva. Lo porteremo nella nostra cappella privata per la benedizione di don Mauro Pozzi, il sacerdote del paese che ci è stato molto vicino in questi lunghi mesi". Lo annuncia Daniela Bongiorno in una intervista a La Repubblica, affermando inoltre, che la salma di Mike non tornerà nel cimitero da cui fu trafugata. "Voglio cremare il suo corpo, per proteggerlo - aggiunge Daniela - È una idea che ho appena comunicato ai miei figli. Decidiamo assieme, ho detto loro, come abbiamo sempre fatto. I ragazzi sono d'accordo, quindi avvieremo la procedura per la cremazione. Immagino che Mike vorrebbe forse che le sue ceneri venissero disperse sul Cervino, ma temo che la religione e le leggi attuali non lo permettano". Riguardo i sequestratori, dice: "Non cerco vendetta, La malvagità è sempre la conseguenza di una ferita, chi è cattivo si porta dentro un dolore. Chiunque sia stato lo commisero e lo perdono".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog