Cerca

Stuprata 15enne da 2 stranieri nell'androne di un palazzo

E' successo a Torino: i carabinieri cercano due immigrati che hanno portato via il cellulare della minorenne

Stuprata 15enne da 2 stranieri  nell'androne di un palazzo

Una ragazza italiana di 15 anni è stata violentata mercoledì scorso a Torino, nel quartiere periferico della Falchera, intorno alle 18. La ragazzina, così ha raccontato ai genitori, che hanno avvisato i carabinieri la sera stessa, stava camminando per strada, quando è stata fermata da due uomini non italiani. I due l'hanno strattonata e le hanno rubato il cellulare. Poi l'hanno spinta dentro all'androne di un palazzo. Lì, mentre uno la teneva ferma, è stata violentata. Sconvolta, la 15enne ha riferito tutto ai familiari, che hanno chiamato il 112. I carabinieri stanno cercando due stranieri, sulla base delle testimonianze raccolte. Nel quartiere alcuni residenti stanno cercando di organizzare una fiaccolata di protesta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    11 Dicembre 2011 - 23:11

    ...nulla potrà cambiare.NON SONO UNA RISORSA.Bisogna urgentemente abbattere questa mentalità da babbei che ci ha resi la destinazione preferita di tutta la peggiore teppaglia terzomondista.E non aver paura di prendere decisioni forti e apparentemente impopolari.Bisogna sbattere fuori dai confini del Paese tutti i balordi,barboni,accattoni,avventurieri e delinquenti grossi e piccolo d' importazione. Rimpatriare con estrema decisione(=presi per la collottola e cacciati a pedate)coloro che vivono di scrocco di stato sociale, accattonaggio, furti,furtarelli ed espedienti assortiti,a prescindere dall'etnìa di appartenenza.Chi non ha casa,lavoro e fedina a posto non deve stare in Italia,senza se e senza ma.Tenere relativamente pochi immigrati,funzionali all'economia(devono servire a qualcosa o scroccare in albergo?!?),ma non favorirne la permanenza e l'insediamento permanente.Ripristinare l'identità del Paese,oltre a decoro,igiene e sicurezza combattendo l'immigrazione di scarsa qualità.

    Report

    Rispondi

  • raucher

    10 Dicembre 2011 - 22:10

    ci libereremo di tutta questa zavorra di stranieri clandestini senza lavoro, puttane, pusher e compagnia bella? Non ci servono a niente, pesano economicamente, fanno solo danni,abbiamo le galere piene, viaaaaaaaaaaa

    Report

    Rispondi

  • bellissimo

    10 Dicembre 2011 - 16:04

    E non sarà certamente l'ultima.Alla fine,se va bene,dovremo mantenerceli in carcere. Io mi chiedo quando cesserà,una volta per tutte,questa sporca ipocrisia che ci porta alla rovina.

    Report

    Rispondi

  • simonetta.piangerelli

    10 Dicembre 2011 - 14:02

    è ora che certa delinquenza torni a casa sua,e nelle loro carceri !Non bisogna aver paura della demagogia che imperversa sui media.sotto,sotto la pensano tutti così .

    Report

    Rispondi

blog