Cerca

Allarme maltempo a Roma Nubifragi e traffico in tilt

La forte pioggia causa allagamenti e blocchi stradali. Disagi per i viaggiatori: bloccate le metropolitane, servizi a scarto ridotto

Allarme maltempo a Roma Nubifragi e traffico in tilt

Nuovo allarme maltempo a Roma, dove le strade sono allagate e il traffico è andato in tilt in diverse zone dopo il nubifragio che si è abbattuto sulla capitale nella notte tra domenica e lunedì. Molteplici le richieste di intervento dei vigili del fuoco, in particolare per gli allagamenti avvenuti ai pieni terra e nei negozi di via Ostiense e nelle zone di Acilia e Casal Palocco. Segnalatai forti disagi anche in piazza 25 Marzo, nei pressi del palazzo dello Sport in direzione del litorale. Disagi anche in via Gragia di San Andrea, nella zona dell'Ardeatina e in via del Tintoretto, all'altezza dei Granai.

Disagi nei trasporti - Al dodicesimo chilometro dell'Ardeatina sono stati segnalati smottamenti e detriti sulla carreggiata. Un fulmine si è abbattuto su una centralina dell'Acea causando il black out dei semafori di via Tuscolana, che hanno ripreso a funzionare soltanto in mattinata. Gravi disagi anche per i trasporti: la linea B della metropolitana è stata sospesa, ed ha ripreso a funzionare a scarto ridotto con forti disgai per i passeggeri. La Atac ha riferito che anche la linea A è stata "perturbata" per la pioggia, al pari della Roma-Lido. Su tutta la rete, a causa di problemi elettrici, il servizio è rallentato: particolari criticità vengono segnalate dal sito dell'Atac nelle zone Ostia, Acilia, Tor Vergata, Collatina e Pontina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blues188

    12 Dicembre 2011 - 18:06

    Prepariamoci ad una richiesta del buffoncello sindaco de Roma: chiederà miliardi di danni. Corro a nascondere i miei danè..

    Report

    Rispondi

blog