Cerca

Passera, il ministro dai pm: ascoltato sul caso Penati

L'ex banchiere dal 2002 alla guida di Intesa dovrà chiarire il ruolo dell'istituto nelle vicende dell'ex area Falck

Passera, il ministro dai pm:  ascoltato sul caso Penati

Il ministro Corrado Passera sarà sentito dai pm sul caso Penati: l'inchiesta sul malaffare a Sesto San Giovanni sta registrando un'accelerazione. Gli inquirenti stanno facendo controlli incrociati e verifiche di bilancio. La novità è che gli inquirenti vogliono sentire il ministro Passera che, dal 2002 è rimasto seduto sulla poltrona di Banca Intesa che, comprare continuamente negli atti dell'inchiesta su Filippo Penati le tangenti legate all'ex area Falck fino alle presunte mazzette dietro "l'operazione Serravalle". Nell'ordinanza dei pm di Monza si legge infatti che "Banca Intesa è, insieme con i politici, l'elemento di continuità anche se non di coerenza, negli undici anni di riqualificaziione dell'area Falck". Per saperne di più leggi l'articolo di Laura Marinaro e Andrea Scaglia su Libero.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Dream

    13 Dicembre 2011 - 13:01

    si dice sempre: "Aspettiamo, vediamo cosa dicono i giudici....", sta diventando una litania pure questo, che stufa!

    Report

    Rispondi

  • herbavoliox

    13 Dicembre 2011 - 12:12

    ... che non si salvi nessuno?

    Report

    Rispondi

  • tempus1

    13 Dicembre 2011 - 08:08

    e che sarà mai?!... mica è Berlusconi!

    Report

    Rispondi

  • alvit

    13 Dicembre 2011 - 08:08

    Che bravi sono, hanno scavato in giardino e' hanno trovato la f@@a? Non meravigliamoci se poi tutto verrà messo a tacere o se scoppierà il bubbone. Bisognerà capire le toghe da che parte staranno, da parte della Giustizia o da parte del banchiere? Monti non doveva assolutamente prendere in considerazione questo personaggio, navigato ai limiti della illegalità, ma forse lo ha fatto in quanto suo pari. Ora, con l'entrata nel governo, forse vorranno difenderlo anche con l'immunità (anche se non dovrebbe piu' esistere).Vi pensate se questo chiacchiera un po' di più del dovuto? Vabbè che dovrebbe essere come il prete, inviolabile nei segreti bancari, ma se parla del sistema Sesto e dello Spennati...Staremo a vedere se val di più la giustizia o il posto al governo.

    Report

    Rispondi

blog