Cerca

Passera, il ministro dai pm: ascoltato sul caso Penati

L'ex banchiere dal 2002 alla guida di Intesa dovrà chiarire il ruolo dell'istituto nelle vicende dell'ex area Falck

4
Passera, il ministro dai pm:  ascoltato sul caso Penati

Il ministro Corrado Passera sarà sentito dai pm sul caso Penati: l'inchiesta sul malaffare a Sesto San Giovanni sta registrando un'accelerazione. Gli inquirenti stanno facendo controlli incrociati e verifiche di bilancio. La novità è che gli inquirenti vogliono sentire il ministro Passera che, dal 2002 è rimasto seduto sulla poltrona di Banca Intesa che, comprare continuamente negli atti dell'inchiesta su Filippo Penati le tangenti legate all'ex area Falck fino alle presunte mazzette dietro "l'operazione Serravalle". Nell'ordinanza dei pm di Monza si legge infatti che "Banca Intesa è, insieme con i politici, l'elemento di continuità anche se non di coerenza, negli undici anni di riqualificaziione dell'area Falck". Per saperne di più leggi l'articolo di Laura Marinaro e Andrea Scaglia su Libero.


Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Dream

    13 Dicembre 2011 - 13:01

    si dice sempre: "Aspettiamo, vediamo cosa dicono i giudici....", sta diventando una litania pure questo, che stufa!

    Report

    Rispondi

  • herbavoliox

    13 Dicembre 2011 - 12:12

    ... che non si salvi nessuno?

    Report

    Rispondi

  • tempus1

    13 Dicembre 2011 - 08:08

    e che sarà mai?!... mica è Berlusconi!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media