Cerca

Ponte Milvio, via i lucchetti Moccia: La politica è stupida

Fine della moda del film "Ho voglia di te". Il XX municipio di Roma: Tra un mese il ponte sarà completamente ripulito

Ponte Milvio, via i lucchetti Moccia: La politica è stupida

Entro un mese Ponte Milvio, a Roma, sarà ripulito di tutti i lucchetti Così ha stabilito la risoluzione del consiglio del XX municipio della capitale. E così gli innamorati non potranno più recarsi nel luogo incantato per giurarsi amore eterno, legando il lucchetto ad un lampione sul ponte e gettando la chiave. Una tradizione resa popolare dal film 'Ho voglia di te' di Federico Moccia ma che in realtà pare nata a Firenze dove gli allievi ufficiali della Scuola di Sanità in Costa San Giorgio, al momento del congedo, legavano il lucchetto del loro armadietto su una barra metallica del Ponte Vecchio.

La stupidità della politica - Alla decisione del consiglio municipale si oppone lo scrittore e regista Federico Moccia che ha reso oltremodo popolare quel gesto tra i ragazzini. "I politici dovrebbero occuparsi dei problemi veri e non dei lucchetti di Ponte Milvio che sono diventati un'attrazione internazionale, mi vergono di certi politici" ha detto Moccia al quotidiano il Messaggero. "I lucchetti sono stati messi in discussione tante volte, poi l'amministrazione capitolina aveva trovato una soluzione: i pali della luce sono stati ripuliti dai lucchetti, quindi è stato eliminata anche ogni forma di pericolo". Spiega il regista e lancia una provocazione: "C'è un problema di credibilità: i giovani hanno già perso fiducia nei politici, e una scelta del genere di certo non li incoraggia a credere nella politica che dovrebbe occuparsi dei problemi veri. Basta affacciarsi sul Tevere da Ponte Milvio per scoprire che poco lontano ci sono isnediamenti abusivi, perché non ci si concentra su questo? Ho capito la stupidità della politica quando un giorno mi hanno chiesto: Ma i lucchetti di Ponte Milvio sono di destra o di sinistra?".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    16 Dicembre 2011 - 08:08

    per i loro amori.Poi a come sono volubili,secondo me chissà quanti di loro si sono già lasciati e magari ne hanno messi altri con gli amori di turno.

    Report

    Rispondi

  • Baronedel Carretto

    13 Dicembre 2011 - 15:03

    Ponte Milvio è bellissimo, con i lucchetti è bruttino.

    Report

    Rispondi

  • schnee

    13 Dicembre 2011 - 14:02

    Se io fossi Moccia,i lucchetti li sposterei in altro posto e ci guadagnerei sopra. Lasciamo stare i monumenti....

    Report

    Rispondi

  • samuel80

    13 Dicembre 2011 - 12:12

    sig. Moccia, a me i lucchetti al ponte Milvio fanno semplicemente schifo; sono un obbrobrio, un vituperio, in insulto; sono il simbolo della frivola stupidità che si attacca morbosamente a frivoli gesti. Figuriamoci poi se uno viene apposta in Italia per venire a visitare quattro lucchetti arrugginiti penzolanti su un ponte...ma sia serio. La politicà sarà anche stupida ma lei, che è così furbo, perchè non se li prende e se li porta a casa, sua ovviamente. Lì può farci quello che vuole di questa ferraglia, basta che non se ne veda più in giro.....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog