Cerca

Equitalia, altra bomba a Roma Trovato pacco esplosivo

Una busta contentente un ordifno è stata recapitata in uno degli uffici di Equitalia. Sospettati gli ambienti anarchici

Equitalia, altra bomba a Roma Trovato pacco esplosivo

Una busta contenete un dispositivo esplosivo è stata intercettata negli uffici Equitalia di Roma, sul Lungotevere Flaminio, e consegnata agli artificieri della Questura di Roma. Gli agenti hanno preso in consegna la busta accertando la presenza del dispositivo esplosivo.  Solo una settimana fa, un pacco bomba, con un involucro molto simile, era esploso in un’altra agenzia Equitalia di Roma, ferendo il direttore generale Marco Cuccagna. I sospetti ricadono ancora sugli ambienti anarchici informali che avevano rivendicato gli attacci alla sede di via Millevoi e alla alla Deutsche Bank a Francoforte.

Gli artificieri poche ore il ritrovamento hanno disattivato l’innesco della busta esplosiva: non è stato necessario far brillare il plico. All’interno c'era un congegno artigianale con della polvere di colore nero risultata poi esplosiva. Sul plico non è indicato alcun mittente ma è indirizzata genericamente a Equitalia senza un destinatario preciso.  Indaga la Digos.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • beatles14

    17 Dicembre 2011 - 00:12

    mi fa solo piacere come segnale, certo mi spiacerebbe si facesse male chi non c'entra.

    Report

    Rispondi

blog