Cerca

Befana di forti venti e gelo Quattro feriti su un traghetto

Maltempo in tutt'Italia: un albero caduto fa deragliare un treno. Le onde infrangono oblò della nave Messina-Salerno

Befana di forti venti e gelo Quattro feriti su un traghetto

Il maltempo continua ad imperversare al centro sud provocando numerosi danni. Un treno è deragliato questa mattina a Lucca nella frazione di Piaggione. Stando alle prime ricostruzioni, a causa delle forti raffiche di vento, un albero sarebbe caduto sui binari facendo deragliare il locomotore. Non si sarebbero registrati feriti tra i passeggeri del convoglio. Intanto la circolazione sulla linea Lucca-Aulla è stata bloccata e sono stati attivati dei bus sostitutivi. Non se la sono passata meglio i passeggeri del traghetto Caronte partito giovedì sera da Messina ed arrivato stamattina a Salerno. La nave durante la tratta ha  dovuto affrontare un mare di forza 9. Le onde hanno sfondato uno dei grandi oblò sul ponte, nel punto in cui si trova l'area ristorante dove al momento non si trovava nessuno. Solo tre passeggeri sono rimasti feriti e subito sono stati medicati sul posto. In Calabria e in Sicilia il forte vento ha scoperchiato tetti e abbattuto rami mentre il mare mosso  ha causato numerosi ritardi e impedito le partenze dei traghetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog