Cerca

Santanchè Col fuoristrada in divieto di sosta Daniela la pasionaria multata a Courmayeur

Brutta sorpresa per l'onorevole Pdl: 50 euro di sanzione nella località turistica valdostana. Si era scagliata contro i controlli fiscali

Santanchè Col fuoristrada in divieto di sosta Daniela la pasionaria multata a Courmayeur

Una multa di 50 euro a Courmayeur per Daniela Santanchè: i controlli della Guardia di finanza non c'entrano, anche se la nota località turistica ai piedi del Monte Bianco rischia di finire al centro dei controlli anti-evasione fiscale come successo a Cortina. La multa è arrivata per un divieto di sosta non rispettatato dall'onorevole del Pdl, da alcuni anni habitué della perla valdostana. Il fuoristrada della Santanchè era parcheggiato sulla strada regionale, a poca distanza dalla zona pedonale, ma al di fuori delle aree adibite alla sosta. Sul posto è intervenuta in un primo momento la polizia locale, che ha comminato la contravvenzione, e poco dopo sono giunti anche i carabinieri di Courmayeur. Proprio a proposito dei controlli anti-evasione, la Santanchè era stata durissima: "La ricchezza non va criminalizzata. Cosa ha ottenuto Befera (il direttore di Equitalia, ndr)? Che tutti andranno in vacanza a Sankt Moritz...". Un consiglio: in Svizzera attenzione ai parcheggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marystip

    08 Gennaio 2012 - 12:12

    Scusate ma che notizia è questa. Su, su andiamo sul serio.

    Report

    Rispondi

  • Veraleks

    08 Gennaio 2012 - 12:12

    Con tutti i soldi che prende, fa tutto questo casino per 50 euro.

    Report

    Rispondi

  • ezio indelicato

    08 Gennaio 2012 - 12:12

    Salve, mi chiamo ezio indelicato, sono unu cittadino comune, appartenente alla Massa, ho creato un mio Sito per poter esprimere le mie opinioni, le mie idee, mi auguro che in vostro giornale sia aperto a tutte le opinioni , in quanto alla Santachè, ho troppo disgusto nel commentarla, grazie e buona Domenica E. I.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    08 Gennaio 2012 - 10:10

    certo che sei di una eleganza unica, vabbè che sei nella terra dei castori e dei castroni, ma riferirsi a una signora con certi termini, devi aver avuto una educazione meravigliosa. Io sbagliero' anche qualche congiuntivo, ma tu, tapino, sei veramente un buzzurro ineducato e per fortuna emigrato. Azzarola, capisco, perchè all'estero ci trattano come ci trattano, con rappresentanti come te. Fra mafiosi, buzzurri, bellani, abbiamo esportato il meglio. Spero che la tua generatrice, sia trattata in questa maniera, in quella terra di frontiera, come tu tratti le altre. Mona.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog