Cerca

Pisapia populista senza freni. "Io legale dei Savarino"

Il sindaco si offre come avvocato nel processo contro i responsabili della morte del vigile. Lutto cittadino il giorno dei funerali

Pisapia populista senza freni. "Io legale dei Savarino"

Fino a sei mesi fa, in caso di reati di particolare gravità come quelli di violenza sulle donne o di omicidi tanto efferati da ledere l'immagine della città, il Comune di Milano si faceva parte civile nei processi. Ma ora il sindaco in carica, Giuliano Pisapia, è un eminente avvocato, un penalista tra i più noti in Italia. E allora...potrebbe essere lui il legale della famiglia Savarino nel processo contro i responsabili della morte del vigile. Lo ha annunciato lo stesso Pisapiaal termine del suo incontro con i sindacati della polizia locale a Palazzo Marino. Il primo cittadino ha anche tabilito il lutto cittadino per il giorno dei funerali dell'eroico ghisa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • intollerante

    16 Gennaio 2012 - 13:01

    prima li legittima e incentiva a proliferare sul suolo milanese, facilitandone le attività criminali e quindi l'omicidio di questo pover'uomo e poi si offre di occuparsi della causa!? cioè si procura lavoro e visibilità sacrificando la vita dei "suoi" concittadini?!?!? Pisapia vattene via tu e la tua giunta incapace e ignorante. P.s. non passare dal centro che paghi 5 euro pagliaccio

    Report

    Rispondi

  • castalia

    15 Gennaio 2012 - 14:02

    Ma mentre gli altri stati europei si difendono da noi danno i premi a chi compie delitti sugli italiani!!! guai a toccare gli stranieri l'uomo del colle subito si appresta ad omaggiare nomadi che abbandonano i loro figli nelle roulette che s'incendiano o cinesi che per difendere il danaro illecito che guadagnano sulla nostra economia non esitano a sacrificare altri valori! Ed ora la controfigura in peggio di macario vuole difendere in tribunale i parenti del vigile ucciso dai suoi "fratelli room"! Ma perchè non difende prima gli italiani vivi cacciando clandestini e rom!

    Report

    Rispondi

  • prodomoitalia

    15 Gennaio 2012 - 12:12

    ......eminente avvocato e penalista famoso ??? Quello era il suo Babbo ! Lui è famoso per aver difeso il Giuliani ( si, proprio quello dei G8 di Genova ). Quanto poi alla curatela del povero Vigile milanese la potrei fare anch'io ( che avvocato non sono ) presentandomi in veste di legale alla corte che deve giudicare un ASSASSINO ! UN ASSASSINO !!!!! Causa non vinta, ma stravinta. Ma per il giusto rimborso alla famiglia ? Cosa farà il nostro ? Sequestro e asta del Suv o SEQUESTRO PIGNORATIVO SU TUTTI I BENI DEI ROM.... SLAVI...e non solo ?? Eppoi i voti ..........dove li becca ???? Comunque lasciamo lavorare il PISSA ! Più si muove... e prima se ne vaf......!

    Report

    Rispondi

  • ego1

    14 Gennaio 2012 - 12:12

    Ben detto! L''eminenza grigia era infatti suo padre, insigne giurista. Pisapia figlio è un normale avvocato penalista, noto solo per il cognome che porta. Dal punto di comportamentale e caratteriale mi sembra una persona poco equilibrata, prigioniero di una infantile ideologia che, in quanto utopica, ha storicamente generato solo morte e miseria. Per alcuni versi mi sembra somigliante a Feltrinelli Giangiacomo, classico rampollo di ricca famiglia morto mentre cercava di fare "l'apprendista terrorista".

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog