Cerca

La trovata di uno spacciatore: caimano a guardia della droga

Roma, un rettile di un metro in grado di mozzare un braccio con un morso in difesa degli stupefacenti. Importato illegalmente

La trovata di uno spacciatore: caimano a guardia della droga

La trovata di un pregiudicato: mette un caimano a guardia della droga. L'incredibile scoperta è avvenuta a Roma, dove un uomo con precedenti per spaccio di stupefacenti e altri reati: il rettile è stato sequestrato nel corso di una perquisizione da parte del personale del commissariato Prenestino della Polizia di Stato che ha subito avvisato il servizio centrale Cites del Corpo forestale dello Stato.

Malnutrito e disidratato - L'esemplare di caimano è considerato pericoloso per la salute pubblica e per l'incolumità pubblica: con un morso è in grado di mozzare braccia e gambe. Per questo la specie è tutelata dalla Cites, la Convenzione internazionale sul comercio delle specie animali e vegetali minacciate di estinzione. Il rettile, originario del Centro America, è di giovane età e misura circa un metro. E' stato importato illegalmente in Italia ed era rinchiuso in un terrario artigianale in condizioni incompatibili con la propria natura.: l'animale era malnutrito e disidratao, ed è stato affidato alle cure di un centro specializzato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog