Cerca

Garlasco, i legali di Stasi

chiedono il rito abbreviato

Garlasco, i legali di Stasi
I legali di Alberto Stasi hanno chiesto al Gup di Vigevano, Stefano Vitelli, che il loro assistito venga giudicato con il rito abbreviato per l'omicidio di Chiara Poggi. Il rito che, in caso di condanna, comporta uno sconto della pena, comincerà il prossimo 9 aprile. Oltre al 9 è stata fissata un'altra udienza il 18 aprile. Salta invece l'udienza fissata lunedì 30 marzo. I primi ad arrivare al palazzo di Giustizia di Vigevano, questa mattina, sono stati i genitori e il fratello di Chiara, accompagnati dal loro legale Gian Luigi Tizzoni. Poco dopo è giunto anche Alberto Stasi, accompagnato dal pool dei suoi difensori guidato dal prof. Angelo Giarda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Pascal50

    29 Marzo 2009 - 12:12

    ....il diritto alla difesa è sacrosanto.Ma in certi casi si potrebbe anche evitare!. In galera e buttate la chiave!!!!.

    Report

    Rispondi

blog