Cerca

Effetto Schettino? Costa sorride: crociere tutte piene

Nessun riflesso negativo per la compagnia navale dopo la sciagura del Giglio. Nessuna disdetta, nessun calo delle prenotazioni

Effetto Schettino? Costa sorride: crociere tutte piene

I numeri parlano chiaro. Nessuna disdetta e nessun calo delle prenotazioni. La crocieristica nonostante la tragedia del Giglio va avanti. Ieri è partita una Costa da Savona  senza alcuna cabina vuota. Stesso discorso per il porto di Civitavecchia dove stamani è partita un’altra Costa tutta piena. Alcune decine di turisti, provenienti dai Paesi dell’est Europa, rimasti a Savona in attesa della Concordia che però si è arenata a santo Stefano hanno insistito per fare ugualmente la propria crociera e sono stati imbarcati con difficoltà visto il tutto esaurito. "La mia sensazione - spiega a Libero Rino Canavese, presidente del Porto Savona - è che la gente abbia capito che il concetto di sicurezza non è assolutamente  in discussione". Tanto che da Savona nel 2011 sono salpate 240 navi da crociera e quest’anno i numeri sono confermati. Ancora meglio a Civitavecchia, leader della crocieristica con i suoi 2,6 milioni di passeggeri 1002 navi partite. "I dati che abbiamo - commenta Pasqualino Monti presidente del porto di Civitavecchia - sono addirittura in crescita rispetto allo scorso anno. E non abbiamo alcun indizio né motivo che ci porti a penare che possa invertirsi la rotta. Il mio cordoglio va ai parenti delle vittime e non bisogna assolutamente speculare su una tale e immensa tragedia come quella della Costa Concordia. Nemmeno speculare al contrario, però, ne va di un intero settore del made in Italy".

di Claudio Antonelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • noracontu

    04 Ottobre 2014 - 22:10

    La Costa avra' pure il pienone, ma la qualita' e' peggiorata!

    Report

    Rispondi

  • roda41

    19 Gennaio 2012 - 09:09

    Vorrei proprio sapere quando il Capitano è stato un'ora al telefono sicuramente consultandosi,cosa ha suggerito di fare tentando di risparmiare soldi e se si è PREGIATA DI ILLUSTRARE ALLA CAPITANERIA la reale situazione e la portata del disastro.

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    18 Gennaio 2012 - 23:11

    Quelle sono prenotazioni vecchie.Ci dicano quante sono quelle future?

    Report

    Rispondi

blog