Cerca

Prima telefonata: Solo un blackout

Venerdì, ore 22.12: la capitaneria chiede il Concordia ha bisogno di aiuto ma da bordo minimizzano: "Stiamo risolvendo"

Prima telefonata: Solo un blackout

Una comunicazione radio tra la Concordia e la Capitaneria di porto avvenuta alle 22.12 (venti minuti dopo la collisione con lo scoglio) conferma la notizia secondo la quale la nave non abbia lanciato il mayday subito dopo l'impatto con lo scoglio. Nella telefonata trasmessa in esclusiva da SkyTg24, la capitaneria chiede se hanno problemi a bordo e dalla nave rispondono che si tratta solo di un normale blackout. "Necessitate di assistenza o rimanete lì in zona Giglio" chiedono dalla capitaneria. "Si affermativo rimaniamo qui in zona per risolvere il problema". Dal Concordia respingono quindi un possibile aiuto perchè forse pensano di riuscire a risolvere il danno da soli, cosa che poi non avverrà. Il centralino avanza dei dubbi, affermando che ai carabinieri di Prato è arrivata una telefonata di un passeggero il quale si lamentava che "durante il pranzo gli era arrivato tutto in testa". Ma anche qui dalla Concordia arriva un altra negazione. "Negativo, è solo un blackout" ripetono.

Le altre telefonate - La comunicazione radio mette ancora più nei guai Schettino e il comando della Concordia. La versione del comandante era stata già smentita grazie ad altre due telefonate avvenute dopo, in cui Schettino veniva invitato a salire a bordo dal capitano De Falco.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • raucher

    19 Gennaio 2012 - 13:01

    è stato trasmesso un colloquio di Schettino che , mentre era in corso il disastro , affermava di essere preoccupato d'aver la carriera rovinata. Non una parola sul destino della gente a bordo , della nave , ma la sua carriera!!!!Non aveva ancora realizzato che , per lui c'era in ballo ben altro? O forse ancora sperava di passarla liscia raccontando balle a raffica , come ha poi effettivamente fatto,o utilizzando , come usasi, protezioni e raccomandazioni?

    Report

    Rispondi

blog