Cerca

Costanzo: "Il futuro leader Pd

è ancora alle medie"

Costanzo: "Il futuro leader Pd
Il Popolo della Libertà il suo leadr ce l'ha. Non c'è dubbio. Silvio Berlusconi è il numero uno del centrodestra, il capo indiscusso della baracca. E un uomo senza rivali. Perché dall'altra parte del fronte non vi è persona alcuna che possa sfidarlo. Il centrosinistra un leader vero non ce l'ha, e per di più dovrà aspettare ancora molto ad averlo. Parola di Maurizio Costanzo. Che intervistato da Simona Ventura a 'Quelli che il calcio' parla non solo di tv, ma anche e soprattutto si sofferma sul panorama politico del momento.
«Il prossimo leader del Pd?'», si domanda scherzosamente Costanzo... «Per ora sta in terza media. Crescerà tra un po'».
E c'è spazio appunto anche per il neonato Pdl. Alla Ventura che gli chiedeva chi potesse essere il futuro leader del Popolo delle libertà, il popolare giornalista tv ha risposto: «Sarà ancora Berlusconi Senior». Poi si lancia in un 'chi è meglio?'. Tra Maria Stella Gelmini e Anna Finocchiaro, il conduttore ha spiegato di preferire Gelmini «perchè è molto meglio di quanto si creda»; tra l'ex sindaco di Roma Walter Veltroni e l'attuale Gianni Alemanno, che Costanzo conosce bene per aver lavorato con entrambi, la preferenza ricade sul presente: «Alemanno, perchè in pochi mesi ha fatto tanto e l'ho verificato di persona».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog