Cerca

Maestra parla di sesso ai bimbi

I genitori non la vogliono più

Maestra parla di sesso ai bimbi
Frustini, manette e piercing proprio lì. Una maestra di Novara ha spiegato agli alunni di quinta elemetare due o tre cosine che ai genitori non sono andate giù. I ragazzini le hanno fatto domande esplicite e lei ha risposto. Una lezione troppo esplicita, secondo le mamme e i papà della quinta elementare «Bollini» di Novara, che hanno chiesto l'allontanamento dell'insegnante di scienze. «Credo - commenta il dirigente scolastico Vincenzo Guarino - che la maestra abbia commesso una grave ingenuità. Non ha saputo capire che linguaggi e argomenti di un certo tipo possono essere usati nei confronti di ragazzi di terza media e non con alunni di quinta. È vero che ha risposto a domande che le sono state avanzate, ma c'è modo e modo di interloquire. Ora le ho chiesto una relazione scritta e poi valuteremo». La maestra si è difesa sostenendo di avere seguito le direttive impartite a suo tempo da un corso per insegnanti sull'educazione sessuale: rispondere alle domande per non creare ulteriori morbosità. Una parte dei genitori non intende però fermarsi alle scuse che l'insegnante, nel corso di un burrascoso colloquio, avrebbe fatto: «Ormai il danno è fatto - affermano - ma non vogliamo che i nostro ragazzi abbiano più a che fare con lei in questi ultimi mesi di scuola elementare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roaldr

    30 Marzo 2009 - 17:05

    dovete sapere che,in certe case, i bambini di quinta elementare, ed anche più giovani, vengono laciati ore soli davanti al pc, magari senza filtro dei contenuti, quindi immaginate che razza di siti andranno a visitare....una volta a scuola, poi, riferiranno tutto ai compagni, con dovizia di particolari, ergo: meglio che imparino le cose dalla maestra, magari anche con linguaggio esplicito, no?

    Report

    Rispondi

  • jack1980

    30 Marzo 2009 - 15:03

    I soliti sessuofobi! Ha solo risposto a delle domande. Tra l'altro sembra che freud non abbia insegnato proprio niente!

    Report

    Rispondi

  • ghorio

    30 Marzo 2009 - 13:01

    Siamo alle solite vicende all'italiana che occupano poi le prime pagine dei gioranli.La maestra ha sbagliato o è stata ingenua, ma la decadenza della sxuola italiana è iniziata dalla presenza dei genitori, i quali si ritengono esperti di tutto lo scibile umano , perchè guardano la Tv. Naturalmente potrei continuare per pagine sulle intereferenze sbagliate di noi genitori, ma è innegabile che le polemiche a livello didattico implicano poi risultati non positivi. Giovanni Attinà

    Report

    Rispondi

blog