Cerca

Dati choc sull'evasione fiscale: redditi in nero per 50 miliardi

I numeri delle Fiamme gialle: 7.500 evasori totali, 8 miliardi di Iva "occultati" negli ultimi 12 mesi. Il comandante GdF: "Siamo meno soli"

Dati choc sull'evasione fiscale: redditi in nero per 50 miliardi

Nel 2011 12mila italiani sono stati denunciati per evasione fiscale, 7.500 di loro sono risultati evasori totali, cioè sconosciuti al Fisco cui hanno occultato 21 miliardi di euro di redditi. E ancora: 50 miliardi di euro di redditi non dichiarati e 8 miliardi di Iva evasa: sono solo alcuni dei numeri choc comunicati dalla Guardia di Finanza per gli ultimi 12 mesi. A finire sotto la lente della GdF sono finiti principalmente i trasferimenti 'di comodo' delle residenze di persone e società nei paradisi fiscali e lo spostamento all'estero di capitali per non pagare le tasse in Italia. Rilevante è stata l'attività di contrasto alle cosiddette 'Frodi Carosello' che ha portato alla scoperta di quasi 2 miliardi di Iva evasa. Le investigazioni sulle imprese e lavoratori autonomi sconosciuti al Fisco perché non presentano le dichiarazioni annuali ("sommerso d'azienda") hanno portato all'individuazione di 7500 evasori totali che avevano occultatoredditi per oltre 21 miliardi di euro. I lavoratori in nero sono stati 12.676, di cui oltre 2.500 extracomunitari.

Più strumenti - "Ora ci sentiamo meno soli", ha commentato il comandante generale della Gdf, il generale Nino Di Paolo, facendo riferimento agli strumenti anti-evasione forniti dalla manovra del governo Monti. I verbali della Guardia di Finanza, nel 96% dei casi, sono stati integralmente recepiti dall'Agenzia delle Entrate per il successivo accertamento. In aumento anche i casi di coloro che aderiscono spontaneamente ai rilievi mossi dai verificatori della Finanza, consentendo l'immediata riscossione degli importi relativi al 10% dei verbali.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Dumbo54

    26 Marzo 2012 - 21:09

    Letta la notizia, ho preso la calcolatrice, ne risulterebbe che ciascuno dei 7500 evasori totali ha occultato redditi, in media, per 2.800.000 euro ( duemilioniottocentomila!). Non ci sarà un errore nei numeri? Non sarebbe il caso di piantarla di fare scandalismo con l'evasione presunta e iniziare a farlo invece per le vere rapine che subiamo ogni giorno, mascherate da tasse? Capisco che il mestiere dei giornalisti sia dare le notizie, ma, credo, dopo averne verificato l'attendibilità .

    Report

    Rispondi

  • blues188

    24 Gennaio 2012 - 13:01

    Non si citano le provenienze di questi evasori. Data la mortifera moda di dare addosso tutto al Nord, mi sa che gli unici controlli sono stati fatti qui mentre al Sud, come sempre, nulla si trova e mai si cerca.

    Report

    Rispondi

  • blues188

    24 Gennaio 2012 - 13:01

    Mma lei ci vuol far intendere che l'evasione è iniziata con il governo di Cdx? ma è matto oggi? Neppure il tragico Visco era riuscito a scovare gli evasori (che hanno fatto benissimo ad evadere, potendo farlo) mentre si arrampicava sui vetri per martellare la povera gente normale. E poi perché non cita mai il suo partito rosso che di evasioni ne può parlare a tutte le cattedre mondiali, pur non avendo nessuna giustificazione? E i fondi nero/rossi spariti senza lasciar traccia? E i soldi delle Coop protette da apposite leggi bersanesche? E tutte le porcherie simil-comuniste? Dirà che sono acqua di rose, ma allora stia zitto e non accusi nessuno, tantomeno il Cdx, che almeno è più onesto di voi

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    24 Gennaio 2012 - 12:12

    all'anno, quindi anche negli anni precedenti, col governo CDX. E cosa potevamo aspettarci da un Presidente del Consiglio che diceva che era lecito evadere e che ha fatto mille condoni (per gli evasori) e scudi fiscali che li autorizzava, addirittura, oltre all'anonimato, anche a distruggere la contabilità irregolare; che provi un piccolo imprenditore ad emettere una fattura con un piccolo errore formale o di ritardare di un giorno di segnare l'incasso sui corrispettivi e vedi cosa gli capita. A loro hanno invece permesso di distruggere la documentazione. Ma queste cose, il Jack1, mica le capisce!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog