Cerca

Ecco i nuovi evasori pizzicati: 50 miliardi rubati al Fisco

12mila italiani denunciati per evasione: tra loro 7.500 sconosciuti all'Erario. In tutto hanno occultato 21 miliardi

Ecco i nuovi evasori pizzicati:  50 miliardi rubati al Fisco

Nel 2011 12mila italiani sono stati denunciati per evasione fiscale, 7.500 di loro sono risultati evasori totali, cioè sconosciuti al Fisco cui hanno occultato 21 miliardi di euro di redditi. E ancora: 50 miliardi di euro di redditi non dichiarati e 8 miliardi di Iva evasa: sono solo alcuni dei numeri choc comunicati dalla Guardia di Finanza per gli ultimi 12 mesi. A finire sotto la lente della GdF sono finiti principalmente i trasferimenti 'di comodo' delle residenze di persone e società nei paradisi fiscali e lo spostamento all'estero di capitali per non pagare le tasse in Italia. Rilevante è stata l'attività di contrasto alle cosiddette 'Frodi Carosello' che ha portato alla scoperta di quasi 2 miliardi di Iva evasa. Le investigazioni sulle imprese e lavoratori autonomi sconosciuti al Fisco perché non presentano le dichiarazioni annuali ("sommerso d'azienda") hanno portato all'individuazione di 7500 evasori totali che avevano occultatoredditi per oltre 21 miliardi di euro. I lavoratori in nero sono stati 12.676, di cui oltre 2.500 extracomunitari.

Più strumenti - "Ora ci sentiamo meno soli", ha commentato il comandante generale della Gdf, il generale Nino Di Paolo, facendo riferimento agli strumenti anti-evasione forniti dalla manovra del governo Monti. I verbali della Guardia di Finanza, nel 96% dei casi, sono stati integralmente recepiti dall'Agenzia delle Entrate per il successivo accertamento. In aumento anche i casi di coloro che aderiscono spontaneamente ai rilievi mossi dai verificatori della Finanza, consentendo l'immediata riscossione degli importi relativi al 10% dei verbali.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frabelli

    24 Gennaio 2012 - 15:03

    Queste cifre sono pari se non di più a due manovre finanziarie. Però le spese non devono aumentare, ma i costi dello stato devo essere dimezzati, subito!

    Report

    Rispondi

  • sgangemi

    24 Gennaio 2012 - 15:03

    I nomi, vogliamo i nomi pubblicati come in Grecia!

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    24 Gennaio 2012 - 14:02

    negli ultimi anni in particolare abbiamo assistito allo scempio di un'immigrazione selvaggia ed incontrollata, condita dalla colonizzazione della nostra economia da parte di questi pezzenti di imprenditori immigrati. "Lavorano" nella più totale illegalità, non sanno cos'è uno scontrino, nessuna norma rispettata, igiene questa sconosciuta... mettiamoli un pò sotto pressione.

    Report

    Rispondi

  • nicolass

    24 Gennaio 2012 - 13:01

    quanti elettori del PDL si celano dietro gli evasori pizzicati dalla guardi di finanza? .. quasi tutti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog