Cerca

Tragedia familiare a Lecce Padre ubriaco accoltella il figlio

Un giovane voleva calmare il genitore che dopo aver bevuto troppo stava urlando contro la madre. L'uomo ha preso un coltello e lo ha ucciso

Tragedia familiare a Lecce Padre ubriaco accoltella il figlio

Si è consumata una tragedia familiare nella notte a Guagnano, in provincia di Lecce. In via Carlo Alberto Dalla Chiesa Enzo Caretto, 70enne pensionato, ha ucciso il figlio 32enne Giovanni accoltellandolo. L'anziano padre, come accadeva spesso, aveva bevuto troppo e in camera da letto aveva iniziato ad inveire contro la moglie. Il figlio, nella sua stanza da letto, ha cercato di calmarlo ma il padre, in preda ad un raptus d'ira, ha preso un coltello dalla cucina e lo ha colpito con due fendenti al torace uccidendolo in pochi secondi. Gli operatori del 118, una volta arrivati sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. I carabinieri di Campi Salentina sono giunti sul posto, chiamati proprio dalla madre del 32enne, e ora piantonano l'anziano che è stato portato in ospedale in stato di fermo.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    24 Gennaio 2012 - 14:02

    qualcuno vorrebbe legalizzare pure le droghe. Che bella una società con più sballati ovunque.

    Report

    Rispondi

blog