Cerca

Napoli, arrestati 32 falsi invalidi Hanno "rubato" un milione

I carabinieri di Napoli scoprono truffa milionaria: percepivano indebitamente pensioni di accompagnamento.

Napoli, arrestati 32 falsi invalidi Hanno "rubato" un milione

Mentre il governo cerca di far cassa aumentando le tasse, questa mattina a Napoli i carabinieri arrestano 32 persone. Quale è il legame? Semplice: i soggetti in questione erano tutti falsi invalidi che percepivano indebitamente pensioni causadando allo Stato un adanno da un milione di euro, Finora le operazioni della Procura in questo settore hanno portato all'arresto di 201 persone e al sequestro di beni per oltre 5 milioni di euro. I 32 arrestati avevano riscosso indebitamente, sino ad oggi, pensioni di invalidità comprensive di indennità di accompagnamento, causando un danno allo Stato di circa un milione di euro.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    02 Febbraio 2012 - 15:03

    è PROPRIO chi pur di NON ammettere colpe anche del Nord come ULTIMA SPIAGGIA ancora!!!!!!!!!!propina la stupida lagna che le malefatte al Nord sono fatte dai meridionali! Evidenti delle sindromi da cura!!Ma chi si crede che ci creda?

    Report

    Rispondi

  • blues188

    02 Febbraio 2012 - 14:02

    ma c'è di peggio: abbiamo raccolto la feccia umana che vive delinquendo. Grazie i politici lungimiranti che cercano il voto da noi, però guardano altrove

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    02 Febbraio 2012 - 14:02

    queste truffe sono deprecabili, da nord a sud, nessuno escluso. Ma vogliamo parlare anche degli eserciti di disperati, clandestini, africani straccioni che si precipitano in Italai attratti dal welfare che buonisticamente regaliamo a montagne? Quelli scroccano molto di più e, cosa grave, in perfetta legalità.

    Report

    Rispondi

  • blues188

    02 Febbraio 2012 - 14:02

    Ci sono, ma se si guarda bene sono praticamente tutti di provenienza meridionale. Anche perché siamo pieni di arrivati da quei luoghi che troppe volte si sono portati quella mentalità marcia e corrotta. Gli esempi sono quotidiani e per scriverli ci vorrebbe l'elenco telefonico

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog