Cerca

"No, l'iphone non te lo prendo" E il figlio accoltella il padre

Il papà: "Costa troppo". Il minore si scatena e poi ha assalito anche i Carabinieri. Viene arrestato per tentato omicidio

"No, l'iphone non te lo prendo" E il figlio accoltella il padre

Ha tentato di uccidere a coltellate il padre che si rifiutava di comprargli l’iPhone perché "costa troppo". Un adolescente di Alatri è stato arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Frosinone nella tarda serata di mercoledì 1 febbraio dopo che una chiamata al 112 parlava di una lite in famiglia estremamente violenta e dove un adolescente, impugnando un coltello, stava cercando di colpire il padre. Solo l’immediato arrivo dei carabinieri del colonnello Antonio Menga, ha evitato la tragedia. Il giovane si è poi scagliato contro gli stessi militari. E’ stato arrestato e tradotto nel centro di prima accoglienza per minori di Roma. I genitori, confortati, hanno riferito ai carabinieri della motivazione per la quale il giovane ha perso il senno. Pretendeva l’acquisto di un iPhone dal costo esorbitante per le esigue casse familiari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    03 Febbraio 2012 - 11:11

    "ammazzarlo da piccolo con il peli del c@@@o a batuffolo"come diceva una canzoncina di tanti anni fa ma al giorno d'oggi ancora attuale.Personalmente lo avrei buttato giu' dalle scale o dal seggiolone dicendo che era caduto...Ma siccome nessuno è un mago al livello di Otelma per vedere come va a finire,la colpa e' dei genitori.Danno ai figli tutto quello che vogliono senza dare loro il modo di guadagnarselo da soli.Hanno troppi vizi e troppe pretese,e quando gli togli tutto perche non te lo puoi piu' permettere questi sono i guadagni.Due calci in culo e qualche sano schiaffone su quella faccia da duro e cresceva sano,consapevole che se voleva qualcosa andava a fare qualche lavoretto e se lo procurava.E se sbaglia,come in questo caso PAGA.

    Report

    Rispondi

  • oasis77

    02 Febbraio 2012 - 15:03

    Per il_presidente.. Quindi è colpa di di Steve jobs e dell'apple perchè ha immesso sul mercato aggeggi del diavolo che deviano i benpensanti di sinistra?!? Cioè non è colpa del buon figliolo che magari il padre ha viziato fino al giorno prima?! Se hai un figlio coglione è non è colpa di apple o microsoft. Per quanto riguarda il figlio, beh dovresti farti 10 anni dentro per tentato omicidio a pane e acqua..

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    02 Febbraio 2012 - 14:02

    tutti come pecoroni a vivere alla stessa maniera, fare le stesse cose, comprare i prodotti "must" che aziendacce ridicole come apple impongono (pena non essere "alla moda",ma che cavolo vale?). Piantiamola di conformarci a modelli inventati per fare business, ragioniamo con la nostra testa, compriamo quello che realmente serve, leggiamo di più e lasciamo al macero fighetterie modaiole come queste.

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    02 Febbraio 2012 - 11:11

    L'adolescente dovrebbe essere mandato in cella assieme ad arabi ed albanesi assatanati...nel giro di poco tempo,diventerebbe docile come una ragazza da marito !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog