Cerca

Merkel, troppa vergogna Annullata la visita a Roma

La cancelliera tedesca alle prese con le probabili dimissioni del presidente Wulff. Cancellati incontri con Monti e Napolitano

Merkel, troppa vergogna Annullata la visita a Roma

 

Sale la tensione a Berlino per lo scandalo che ha coinvolto il presidente della Repubblica, Christian Wulff. La cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha cancellato la visita a Roma prevista per oggi, nel corso della quale avrebbe dovuto incontrare oltre al premier Monti anche il Capo dello Stato Napolitano. Lo ha riferito la cancelleria di Berlino. La Merkel farà una dichiarazione per le 11:30 ora italiana, mezz'ora dopo quella del presidente Wulff. Si ritiene che nel corso del suo intervento la Merkel affronterà il problema della successione al capo dello Stato, in caso di ormai probabili sue dimissioni.   Mercoledì sera la procura di Hannover ha aperto un’inchiesta nei confronti del presidente tedesco per interesse privato in atti di ufficio: su di lui pesa l’accusa di avere ottenuto un prestito di 500mila euro da un imprenditore amico con un tasso di favore del 4%.

Lo scorso gennaio era tato il presidente francese Nicolas Sarkozy ad annullare un vertice a tre con Monti e Merkel all'indomani del declassamento del debito pubblico francese operato da Standard & Poor's. L'Eliseo, in quell'occasione, aveva motivato la rinuncia con motivi di politica interna.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • UNGHIANERA

    18 Febbraio 2012 - 07:07

    Cosean,appare chiaro che difficilmente riusciremo a uscire dalla questione Berlusconi se prima non resetti il tuo cervello! Ciò che ho postato è di una logica e semplicità disarmante,eppure,associ il caso della marocchina mischiandolo a tuo piacere contravvenendo alla logica che invece avresti dovuto usare per rimanere in attinenza con il mio ragionamento! Berlusconi a differenza del presidente tedesco non ha nella sua costituzione politica un partito,una cultura,un tirocinio di provenienza,egli è fine a se stesso,ricco,per questo incorruttibile,dunque non ha attinenza con il caso tedesco!

    Report

    Rispondi

  • the.signor.rossi

    17 Febbraio 2012 - 23:11

    A tutte le zecche che scrivono idiozie!................avete news su penati?

    Report

    Rispondi

  • Cosean

    17 Febbraio 2012 - 23:11

    "Dunque dove è il nesso con le giuste dimissioni di un presidente colto in flagrante per avere approfittato della sua posizione politica e Berlusconi??" E' vero!!! Berlusconi quando telefona in questura da Parigi, lo fa per non creare incidenti diplomatici con Mubarak. Non per approfittare della sua posizione. Vi sono 316 parlamentari che lo hanno dimostrato. Non vi è nessun nesso con le giuste dimissioni di un Presidente con Berlusconi.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    17 Febbraio 2012 - 21:09

    Glielo avevano detto di non andare in Italia. Ha insistito e s'é fatto mordere dal virus quest'anno più pericoloso che mai, Virus politicus. Ad Arcore ci sono casse di anti-anti virus.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog