Cerca

Maso vuol fare il volontario Fuori dal carcere

L'uomo che nel 1991 ammazzò i genitori per l'eredità, chiede di scontare il resto della pena lavorando nella segreteria di un'associazione

Maso vuol fare il volontario Fuori dal carcere

Nel 1991 massacrò i suoi genitori per appropriarsi dell'eredità, oggi chiede di scontare il resto della pena (gli sono rimasti diciassette mesi) in un'attività di volontariato da svolgere nella segreteria di un'associazione. L'udienza è fissata a maggio: una prima richiesta di affidamento in prova era stata negata lo scorso anno, quando per circa un mese a Maso era stata sospesa la semilibertà in seguito alla denuncia di un  uomo che sosteneva di essere stato minacciato da lui. Con l'affidamento in prova (che si può chiedere quando mancano meno di tre anni alla fine della pena) può essere definito per esempio l'orario di entrata e uscita da casa e sono previsti incontri con gli assistenti sociali.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    28 Febbraio 2012 - 13:01

    Ma poi come osa chiedere di uscire questo,oltretutto già recidivo con minacce? Voglio sperare che SI ABBIA IL PUDORE di non concedergli nulla.UNO SCHIFO!! questi ammazzano senza pietà e se la scansano così bene!!

    Report

    Rispondi

  • lux445res

    27 Febbraio 2012 - 15:03

    ..........facciamo uscire anche questo e aspettiamo che commette qualche altro omicidio come uno dei mostri del circeo che è uscito e ha ammazzato altre due persone.... Ma si dai...siamo in Italia.

    Report

    Rispondi

  • emilioq

    27 Febbraio 2012 - 15:03

    Se la giustizia non fosse m.....osa dovrebbe tornare in carcere da ergastolano e buttare le chiavi! Se questa cosiddetta giustizia non l'ha capito HA UCCISO I GENIT ORI PER L'EREDITA' , capito? Cosa bisogna fare per meritare l'ergastolo? Chi sono gli avvocati criminali che l'hanno difeso? Bisogna solo sperare nella giustizia divina anche se ogni giorno aumenta l'impressione che anche questa sia un po' distratta.

    Report

    Rispondi

  • marcolelli3000

    27 Febbraio 2012 - 14:02

    che differenza c'e'? Faccia cose di volontariato, pulire i bagni, le cunice, dentro il carcere. Semplice, no? Non ci aveva pensato? ecco fatto. Ora puo' fare tutto il volontariato che vuole. Dentro.

    Report

    Rispondi

blog