Cerca

Le nasconde la sterilità Condannato dalla Cassazione

L'uomo aveva nascosto alla consorte di non poter avere figli, lei chiede la separazione; l'uomo rischia l'addebito della separazione

Le nasconde la sterilità Condannato dalla Cassazione

Lui le aveva nascosto un dettaglio tutt'altro che trascurabile: la sua sterilità. Ora rischia l'addebito della separazione. La signora, infatti, si è sentita legittimata ad intraprendere una relazione adulterina, ma la sua "colpa" per la Corte di cassazione è di gran lunga inferiore rispetto a quella del marito che ha taciuto un aspetto tutt'altro che trascurabile. Con questo verdetto, i supremi giudici hanno definitivamente stabilito, dopo ben due cause di appello, la colpevolezza di un medico fiorentino, nell'aver mandato per aria il suo matrimonio con la donna, per averle taciuto, nonostante fossero stati fidanzati un anno, prima di convolare a nozze, di non poter avere figli. Solo dopo un anno e mezzo di matrimonio, Carla venne a sapere che non avrebbe mai potuto avere un figlio da Nicola. Oltre all'addebito della separazione, l'uomo è stato condannato anche al pagamento di un assegno di 450 euro mensili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog