Cerca

Schettino/1 Capitan Cordardo ebbe un incidente nel 2010

Schettino entrò nel porto tedesco di Warnemunde ad una velocità troppo elevata. "Non sapevo il limite di velocità" si giustificò

Schettino/1 Capitan Cordardo ebbe un incidente nel 2010

Un altro scandalo investe il comandante Francesco Schettino, dopo le dichiarazioni choc di una ex dipendente della Costa Concordia che aveva denunciato l'assunzione di droga a bordo della nave da parte di alcuni ufficiali. Stando a quanto racconta il Daily Mail, Schettino, nel giugno del 2010, danneggiò la nave da crociera Aida Blu con una manovra alquanto azzardata. Da quanto si apprende, il comandante era entrato nel porto tedesco di Warnemunde ad una velocità di 8 nodi. Schettino si giustificò presso i suoi datori di lavoro affermando di non "essere a conoscenza del limite di velocità e di non aver mai ricevuto alcuna notifica dalle autorità competenti". Una scusa che ricorda molto quella usata per la tragedia della Concordia. Schettino, infatti, spiegò agli inquirenti che nelle sue carte nautiche non era riportata la presenza dello scogliò che inabissò l'imbarcazione.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    03 Marzo 2012 - 18:06

    non se ne può più:cento versioni lo condannassero e basta! nel frattempo il tutto per distornare dai falsi provvedimenti di tagli di stipendi dei gran capi che in effetti non hanno gli aumenti,ma rimangono gli stessi.Me ne f...te di Schettino,non sono per fortuna suo parente .

    Report

    Rispondi

  • giama

    03 Marzo 2012 - 18:06

    Il bello è che c'è anche qualche idiota che lo difende.

    Report

    Rispondi

  • Pluto-X

    03 Marzo 2012 - 17:05

    Che io sappia non è il capitano a condurre la nave in porto, ma un pilota che sale a bordo poco prima.

    Report

    Rispondi

  • foxyfoxy

    03 Marzo 2012 - 15:03

    Schettino deve avere molti parenti che mandano mail Poverini!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog