Cerca

La Casta diserta Montecitorio In Aula solo 6 deputati

Su 630 parlamentari solo lo 0,9% ieri ha partecipato alla seduta sul pareggio di bilancio. Erano di più i commessi. Governo assente

La Casta diserta Montecitorio In Aula solo 6 deputati

Su 630 onorevoli che strapaghiamo per rappresentarci in Parlamento, ieri nella seduta in cui si discuteva di pareggio di bilancio e di alghe (sì avete letto bene: di flora marina che si attacca alle navi) ce ne erano solo sei. Ovvero lo 0,9% del totale. Forse gli argomenti non erano così interessanti, ma, alle quattro del pomeriggio, ieri i deputati - tra chi era assente giustificato, chi era andato in bagno, chi era in pausa sigaretta - ieri erano meno dei commessi. Irrisorio anche il numero dei rappresentanti del governo: in Aula c'era solo il sottosegretario ai Rapporti con il parlamento, Giampaolo D'Andrea.
Poi qualcuno rientra per sentir parlare di pareggio di Bilancio i relatori della commissione Affari costituzionali, Roberto Zaccaria, e quello della Commissione Bilancio, Giancarlo Giorgetti. E così sparpagliati nella grande Camera dei deputati si contavano ben nove onorevoli: Raffaele Volpi e Pierguido Vanalli della Lega, Rocco Buttiglione e Pierluigi Mantini dell'Udc, Renato Cambursano del Misto, Guglielmo Picchi e Giuseppe Calderisi del PdL, Roberto Giachetti e Massimo Vannuncci del Pd. Presenti in Aula sì, ma occupati a messaggiare, a sfogliare l'Ipad, a chiacchierare al telefono...
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oasis77

    06 Marzo 2012 - 19:07

    Nessun commento... Non c'è più niente di dire di sta gente.. siete fortunati che siamo un popolo di rincoglioniti.. altrimenti vi avremmo già presi a calci...

    Report

    Rispondi

  • roda41

    06 Marzo 2012 - 19:07

    che nel pagamento,si teneva conto delle assenze???

    Report

    Rispondi

  • alfredido1

    06 Marzo 2012 - 18:06

    Chissa perchè ne paghiamo 400 ! la riduzione proposta è ridicola bisogna dimezzarli. Ormai siamo stufi di questi presunti rappresentanti del popolo Italiano : meglio arcistufi. Vogliamo gente che si preoccupi del Paese e non delle proprie tasche. Bastaaaaaaaaaaaaaaaaa.

    Report

    Rispondi

  • paolino pierino

    06 Marzo 2012 - 18:06

    Che czz ci vanno fare in aula? Le decisioni e le leggi sono votate solo con la fiducia e blindate da un governo non votato solo nominato da un antidemocratico ribaltonista nazisovietico con quale premier un Prof. del czz leccaculo dei poteri forti e di alcuni premier europei i peggiori,aggiungi che ci toglie pure il pane dalla bocca con le sue tasse e vcon i vari "salva e crsxci"spero sempre in Dio che gli invii un infarto secco.Ecco che tutti i parlamentari non servono piu ma rimangono dove sono per incassare le laute prebende e per rubare e noi paghiamo Aveva ragione il Cav. Italia paese di merda. ..

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog