Cerca

Monti fa pagar di più la birra per assumere 10mila docenti

Nel decreto semplificazioni nuove entrate da giochi (250 milioni) e accise (100 milioni): soldi per i precari della scuola

15
Monti fa pagar di più la birra per assumere 10mila docenti

Diecimila nuove assunzioni nella scuola. La misura, che richiama una strategia del consenso di marca democristiana e costituisce una sterzata rispetto a quanto fatto dall'ex ministro Mariastella Gelmini, è contenuta nel decreto semplificazioni. Le risorse per i nuovi docenti e personale ata arriveranno attraverso nuovi giochi e dall'aumento delle accise sulla birra e alcolici.

Lo prevede un emendamento al decreto legge semplificazioni, approvato dalle   commissioni Affari costituzionali e Attività produttive della Camera.  In particolare sono previste maggiori entrate pari a 250 milioni dal mercato dei giochi e altri 100 milioni dell’aumento dei tributi sulla birra e alcolici. Le risorse in arrivo dai giochi e dall’alcol andranno a finanziare, in particolare, un “organico dell’autonomia”  che dovrà essere definito all’interno di ciascuna istituzione scolastica. L’organico, si spiega nel provvedimento, sarà costituito da “tutti i posti corrispettivi a fabbisogni con carattere di   stabilità per almeno un triennio sulla singola scuola, sulle reti di   scuole e sugli ambiti provinciali anche per i posti di sostegno”.

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    capitanuncino

    08 Marzo 2012 - 20:08

    Qua in Veneto stiamo tranquilli.Va piu' il vino della birra.E la graspa ce la facciamo da soli.

    Report

    Rispondi

  • GMTubini

    08 Marzo 2012 - 17:05

    Hai degli amici che fanno incetta di alcolici, sigarette e generi voluttuari... Ma che gentaglia frequenti?!

    Report

    Rispondi

  • gitex

    08 Marzo 2012 - 12:12

    la PA è sempre a corto di dipendenti.........

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media