Cerca

Pd: via le ronde dal decreto

Ma la maggioranza va avanti

Pd: via le ronde dal decreto
C'è maretta, in Aula, infatti, sul decreto sicurezza e sulle ronde. L'opposizione chiede di stralciare la norma dal decreto, la maggioranza non vuole. Il ministro dell'Interno, Maroni, ha spiegato infatti che «il governo esprime parere contrario allo stralcio». «L'articolo 6 contiene norme in conflitto con la Costituzione e ha effetti disastrosi sulla sicurezza del Paese, un aspetto per noi dirimente», ha detto il pd Soro, rivolgendo un appello al governo: «Non possiamo rinunciare al nosto diritto-dovere di esercitare l'opposizione, la proposta che facciamo al governo è di stralciare l'articolo 6 che può diventare un disegno di legge a se stante. A quel punto potrà essere esaminato e approvato il decreto». Ma Maroni ha difeso le ronde: «Non si deve avere paura di cittadini che vogliono partecipare, in modo controllato, al fianco delle forze dell'ordine. Si tratta di una misura giusta, coerente, moderna, che va nel senso di aumentare il controllo del territorio». Maroni, tra l'altro, ha ricordato che sono state stanziate «più risorse per le forze dell'ordine, 150 milioni di euro, con più assunzioni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • elagabalo

    09 Aprile 2009 - 15:03

    Votazioni alla camera per il decreto sicurezza: i franco tiratori hanno favorito l'opposizione. Ma si sa chi sono: si tratta di quel gruppetto di mafiosi del Mpa (movimento per le autonomie), che, con Lombardo e soci, hanno tutti gli interessi a fare in modo che i clandestini rimangano in Italia: per la mafia infatti i clandestini sono una valida manodopera! A pagina 124 del televideo si legge una dichiarazione di Lombardo, cito: " non sono d'accordo sulle ronde né suoi centri di espulsione, qualcosa che è fuori dalla mia testa e dal mio cuore". Ma quale testa e quale cuore....sarà fuori dagli interessi della mafia, quello certamente! Quella di Lombardo è una dichiarazione tipicamente mafiosa!

    Report

    Rispondi

  • ghorio

    07 Aprile 2009 - 21:09

    Anche se le mie idee sono lontane dal Pd, non capisco l'insistenza del governo sulle ronde. L'ordine e la sicurezza devono essere garantite dallo Stato: i volontari utilizziamoli per altri servizi più utili. Non capisco poi perchè la stampa di centrodestra non si batta per far capire al ministro Maroni che il ricorso alle ronde significa debolezza da parte dello Stato. Giovanni Attinà

    Report

    Rispondi

  • GBalsamo

    07 Aprile 2009 - 19:07

    "signor" micael44 ma per lei la politica è un ambito di "rosicate"?Dove si deve fare cose giusto per dire "io le ho fatte voi rosicate"?Sa più di un discorso da ultrà del calcio, o da invidia del pene.......insomma, ambiti molto ristretti intellettualmente.....vada avanti così!

    Report

    Rispondi

  • micael44

    07 Aprile 2009 - 18:06

    Mi auguro che Maroni tenga duro e vada avanti con le ronde. Sono più che utili per il Paese, per i volontari che si sentiranno parte integrante del sistema sicurezza, per le Forze di Polizia che avrenno così meno spazi da controllare....per l'opposizione ed i sindacati (anche di Polizia) che così avranno qualcosa su cui rosicare!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog