Cerca

Il Vaticano ci casca di nuovo Bertone copia da Wikipedia

Il segretario di Stato ha ripercorso la genesi dell'Osservatore Romano copiando pari pari dalla famosa enciclopedia on line

Il Vaticano ci casca di nuovo Bertone copia da Wikipedia

Probabilmente in Vaticano non si fidano delle proprie capacità letterarie. Se no, non si spiegherebbe come mai, i vertici ecclestiastici copino pari pari dall'enciclopedia virtuale Wikipedia per stilare documenti ufficiali. E' quanto ha fatto anche il segretario di Stato Tarcisio Bertone intervenendo a Palazzo Giustiniani all'inaugurazione della mostra sui rapporti Stato-Chiesa dall'Unità a oggi. Bertone, ripercorrendo la genesi dell'Osservatore Romano, ha preso in "prestito"da Wikipedia alcune citazioni sulle origini del quotidiano d'Oltretevere. "Il quotidiano venne fondato per iniziativa privata con l'appoggio del governo pontificio" a opera "del forlivese Nicola Zanchini" e del "vivacissimo giornalista bolognese Giuseppe Bastia" per "smascherare le calunnie contro il Pontificato". Non è la prima volta che le autorità ecclesiastiche scopiazzano da Internet. Lo scorso 6 gennaio, la sala stampa vaticana distribuì le biografie di 22 nuovi cardinali nominati dal Papa, identiche a quelle di Wikipedia. Eppure loro dovrebbero ben sapere che errare è umano ma perseverare è diabolico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    15 Marzo 2012 - 20:08

    E anche se fosse? La solita notizia dal sapore di bullismo anticlericale, che va tanto di moda.

    Report

    Rispondi

blog