Cerca

Agguato a consigliere Udc Spari sotto casa, è in coma

Musy è stato ferito da cinque colpi di pistola davanti al portone di casa. Alla moglie ha detto: mi hanno seguito. E' in rianimazione

Agguato a consigliere Udc Spari sotto casa, è in coma

Il consigliere comunale di Torino Alberto Musy è stato ferito da 5 colpi di pistola. E’ successo sotto casa sua, in via Barbaroux, nel centro della città. Musy è stato trasportato all’ospedale Molinette di Torino, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico al cervello, durato quattro ore. Ora si trova in coma farmacologico nel reparto di neurorianimazione.

La notizia è rimbalzata sui social network ed è stata confermata dalla Polizia di Torino. A diffondere la notizia del suo ferimento era stato un tweet del deputato Gianni Vernetti di Alleanza per l’Italia: "La notizia è terribile - ha scritto Vernetti - poco fa qualcuno ha sparato cinque colpi di arma da fuoco contro Alberto Musy consigliere comunale a Torino. E’ vivo".  La persona che ha sparato diversi colpi di pistola contro il consigliere comunale  aveva il casco integrale. Sulla vicenda indagano la squadra mobile e la Digos di Torino.

Guarda il video su LiberoTv: Musy durante la campagna elettorale

Da una prima ricostruzione, sembra che l'aggressore che gli ha teso l'agguato avrebbe suonato ad un vicino, facendosi aprire il portone con una scusa. Poi è entrato nell'androne e mentre Musy stava scendendo le scale gli ha sparato. Alla moglie Angelica, che è stata la prima a soccorrerlo, ha detto: "Mi hanno seguito". Le indagini sull'agguato al consigliere comunale di Torino Alberto Musy, pur non tralasciando alcuna pista, sarebbero orientate a escludere il movente politico o terroristico. Secondo quanto si apprende, la stessa dinamica dell’episodio porterebbe a questa conclusione gli investigatori, impegnati a passare al setaccio la vita privata e, soprattutto la vita professionale di Musy, docente universitario e avvocato civilista. 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • beatles14

    21 Marzo 2012 - 23:11

    Non mi dispiace affatto.

    Report

    Rispondi

  • politicanti bestie !!!

    21 Marzo 2012 - 22:10

    ... i politici non si sentano troppo "sicuri": o no ???

    Report

    Rispondi

  • aquasimplex

    21 Marzo 2012 - 21:09

    Non si conoscono i moventi dell'agguato. Se fossero politici, non vorrei fosse l'inizio di una stagione già vista e temuta. Ma a tirar troppo la corda, si può finire così. E' una facile previsione dettata dall'esperienza del passato che qualcuno ha già dimenticato.

    Report

    Rispondi

  • samanaua

    21 Marzo 2012 - 18:06

    ora tutti si domandano il perchè ........ di questo agguato ...... bene fatevi un po l'esame di coscienza ..... è poi fate un po mente locale negli anni passati con BIAGI ecc. ecc questo è il risultato di questo governo e quello precedente è di voi tutti politici che mangiate solo e non fate nulla , pensate solo per voi e le vostre tasche .... io penso che non sia finita li ....... meditate gente samanaua

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog