Cerca

I lettori del 'Fatto' in delirio: "Bene sparare ai politici"

Attentato al consigliere Udc. Sul sito del quotidiano si scatena nostalgia: "Peccato non fossero Br", "Nessuna pietà"

I lettori del 'Fatto' in delirio: "Bene sparare ai politici"

Si dice che chi semina vento raccoglie tempesta. Anche chi scrive, talvolta. Capita così che sul sito internet de Il fatto quotidiano, la notizia del ferimento del consigliere comunale dell'Udc Alberto Musy a Torino sia commentata dai lettori con toni da anni di piombo. La redazione web del quotidiano diretto da Antonio Padellaro ha provveduto a rimuovere i commenti più "estremi" ma altri sono rimasti lì in bella mostra. Si va dal rimpianto per le brigate rosse alla "legge del taglione", alll'insensibilità (nel migliore dei casi).

"Peccato non fossero le Br" - "Qui non basta non votarli, loro ci rovinano, bisogna mettergli paura, ieri a me e oggi a loro. Legge del taglione pane al pane vino al vino! Cosa sono questi buonismi, loro con noi non ce l'hanno, non abbiamo più niente da aspettarci, ci hanno rotto i marroni", commentava un utente. Un altro, con una nostalgia canaglia degli anni di piombo, rilanciava: "Purtroppo non sono state le brigate rosse, avrebbero rivendicato l'attentato. Il casco integrale.. un solo killer.. credo sia un esecuzione dell'Ndrangheta". Poi le sentenze: "Questi non sono politici, ma dittatori... e non sto qui a descrivere la fine che meriterebbero!".

"Nessuna pietà" - Alcuni lettori del fattoquotidiano.it hanno un cuore di pietra, e lo scrivono senza indugi: "Io non sento nulla, nessuna pietà, nessun sentimento di perdono o indignazione... come facciamo? Devo dispiacermi? Oh mio dio come mi dispiace!!! Senti ciccio malato di mente - si rivolgeva poi a un altro internauta -, sarai te pacifista ad oltranza come tanti altri che non hanno palle di dire perlomeno quello che pensano veramente. Per me ormai vale la tabula rasa con questi personaggi". E ancora: "Non darò la mia solidarietà alla vittima di questo attentato, finchè non se la guadagnerà con fatti concreti. E visto che non lo conosco, ma che per sua (e nostra) disgrazia è un politico, dovrà fare di più che giacere nell'egro talamo, per ottenerla. Ringrazi i suoi colleghi se siamo arrivati a questo".

"Premo il bottone e loro muoiono" - Nonostante lo sforzo, alcuni di questi commenti non sono stati censurati per tempo. E così c'era chi continuava a rincarare la dose: "Non ho nessun sentimento, solo totale indifferenza. La stessa indifferenza che i nostri politici hanno quando rubano soldi e beni dei contribuenti". Quindi c'è chi vaneggia con sogni di sterminio della classe politica: "Qualche tempo fa ho sottoposto la mia coscienza ad un test molto veloce. mi sono chiesto: se ti dicessero 'se premi questo bottone il politico X muore all'istante e a te non succede assolutamente nulla' come ti comporteresti? la mia risposta è stata che ci sono decine e decine di soggetti per cui premerei il bottone, per molti dei quali senza nemmeno un ulteriore attimo di riflessione". E come questi, decine di altri commenti.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciannosecco

    22 Marzo 2012 - 12:12

    Si può dire tutto il male possibile del Falso Quotidiano,ma la carta su cui scrivono il giornalucolo, è la migliore per pulirsi il c@lo.Prova anche tu,se c'è una foto di Travaglio è adirittura un rimedio per la stipsi.

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    22 Marzo 2012 - 11:11

    Se questo genere di commenti,coloriti o meno li fanno,vuol dire che l'odio per la politica e principalmente per i politici,sta raggiungendo limiti estremi nell'immaginario popolare.Temo che nell'immediato futuro si passi dalle parole ai fatti reali.

    Report

    Rispondi

  • 654321

    22 Marzo 2012 - 11:11

    se sei orfano compagno infiltrato postante lo sei di cervello!! Lo hai dimostrato venendo su Libero per fare il classico cretinetti sovietico!! Ma vedi di schiarire le tue merdate che ti circolano nella tua miserabile grigetta materia e vai a postare sul fatto quotidiano!! Pensi di essere simpatico oltre che intelligente? Se si sei anche fottutamente presuntuoso compagno!! Vatti a fare una risonanzina magnetica al cervelletto se te lo trovano!!

    Report

    Rispondi

  • liberal1

    22 Marzo 2012 - 10:10

    Delirio? ma quale delirio la colpa se l'attentato è politico bisogna vedere perché si arriva a questi estremi. Se il Governo monti tassa in continuazione gli Italiani e se i il parlamento lo avalla compresi lega e idv perché l'essere in opposizione conviene in termini elettorali ma anche la lega e l'idv gli va bene così e anche se sbraitano e solo calcolo elettorale. Magnano tutti. Se si arriva a certi estremi è per l'ingordigia dei politici non si accontenano mai alla faccia del popolo sovrano che sia fini diliberto casini bersani di pietro alfano ecc.. se ne fregano di noi parlanio parlano come i giornalisti di sx fanno vedere che stiamo male fanno aumentare l'angoscia alle persone che vanno a lavorare incazzate e poi fanno i danni in azienda in più insieme all'opposizione berlusconiana hanno messo paura ai mercati facendo scappare gli investitori e di conseguenza aumentare lo spread si deve dimettere ricordate?Ma nel frattempo i giornalisti di sx hanno conti a 5 zeri. MEDITATE

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog