Cerca

Milano, rogo centralina Fs Trovata scritta NoTav

Alcuni impianti elettrici tra le stazioni ferroviare di Rogoredo e Lambrate sono state date alle fiamme. Treni a rilento

Milano, rogo centralina Fs Trovata scritta NoTav

Alcune centraline elettriche tra le stazione ferroviarie di Rogoredo e Lambrate a Milano, sono state date alle fiamme. Sul luogo dell'incendio sono state trovate una bottiglia di benzina e una scritta No Tav. L'intervento dei Vigili del Fuoco e dei tecnici di Rfi hanno permesso di contenere eventuali disagi. La circolazione si è sempre svolta nella massima e completa sicurezza, anche se nelle prime ore di lunedì si sono registrati rallentamenti nella corsa dei treni regionali in partenza e in arrivo a Milano.  “I tecnici RFI hanno ripristinato l’efficienza degli impianti sulla direttrice Milano-Bologna, dove tuttavia possono ancora verificarsi ritardi. Permangono rallentamenti sulla direttrice Milano-Genova, dove i tecnici di Ferrovie sono ancora al lavoro”, conclude la nota delle Fs. E' stata una pattuglia della Polfer a notare verso le 3 di notte del fumo provenire dai binari, scoprendo poi che due centraline erano state scoperchiate e incendiate con del liquido infiammabile, probabilmente della benzina. Sull'accaduto stanno indagando la Digos e la Polfer.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bimbomix

    28 Marzo 2012 - 14:02

    Adesso che lo sappiamo, possiamo sperare che addebitino loro i danni? Alla famiglia di un povero cristo che, suicidandosi sotto il treno, aveva interrotto il servizio del Malpensa Express, i soldi li avevano chiesti e ottenuti.

    Report

    Rispondi

blog