Cerca

Obeso nudo sul water testimonial di fertilizzanti

La pubblicità-provocazione di un'azienda che produce terricci per giardinaggio: ma cosa c'entra un grassone nudo con l'erba?

Obeso nudo sul water testimonial di fertilizzanti

Sta suscitando parecchi interrogativi e numerose polemiche la nuova pubblicità della Vigorplant, azienda produttrice di terricci per il giardinaggio.  Lo spot, che risulta cliccatissimo su Youtube, mostra un uomo obeso, completamente nudo, coperto nelle parti intime solo da piante. La pubblicità inizia con l'uomo che si sveglia e si stiracchia in tutta la sua fattezza davanti alla finestra. Poi, dopo aver accesso la radio si reca in cucina dove apre il frigorifero e tira fuori un cartone di latte per dissetarsi. La sua (faticosa) mattinata prosegue tra una giocata alla Wii, una corsa in cyclette e una (poco) provocante annaffiatura delle piante. Il tutto si conclude con una messa in piega e una manicure. Lo spot, che corre su un duplice binario tra il serio e il faceto, lascia dietro molti interrogativi. Perché esibire un obeso in tutta la sua nudità per sponsorizzare del fertilizzante per piante? Non bastava mostrare un uomo intento a seminare?

Guarda il video su LiberoTv: Lo spot con l'obeso nudo

 





Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • petrel

    31 Marzo 2012 - 17:05

    Trovo assolutamente volgare e ripugnante: concordo con chi dice che il prodotto non lo acquisterò mai e come inizia quella pubblicità cambio canale. Resto perplessa riguardo a chi commenta che è una pubblicità in linea con l'Europa, pur d'accordo che pubblicità con modelle in abiti succinti possono comunque risultare volgari.

    Report

    Rispondi

  • DVE

    28 Marzo 2012 - 15:03

    Innanzitutto il water non c'è. Dove lo avreste visto?! Peccato davvero che in Italia si sappia solo far polemica... Non mi voglio certo fregiare di chissà quale capacita' critica, ma credo che questo spot abbia voluto un po' riavvicinarci alla realtà e spingerci a saperne cogliere la spontaneità e l'ironia. E sicuramente ci avvicina molto e fortunatamente, al LIVELLO EUROPEO. Certo, è molto più semplice "bersi" centinaia di spot finti, dove la realtà è artefatta. Complimenti a chi pensa che chi sta davanti alla tv non fa solo parte di una massa informe di deficienti imberluschiti ma fa parte di un gruppo di persone intelligenti e consapevoli, che non vedono solo un omone nudo un po' in carne e perciò gridano allo scandalo, ma vedono la capacità di prendersi un po' come si è senza stereotipi e senza filtri! I visi di gomma e le mammaelle della Minetti, nonn sono più di moda. SVEGLIA!!!

    Report

    Rispondi

  • roda41

    27 Marzo 2012 - 19:07

    ritenendolo cretino,NON compro il prodotto,anche se fosse il migliore.QUALITA' IN TUTTO!!!!

    Report

    Rispondi

  • marypotter

    27 Marzo 2012 - 08:08

    ci sono riusciti...è repellente....da non guardare....a scapito del prodotto....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog