Cerca

Le arrestano il figlio per furto madre muore d'infarto

Concetta Batticiolo si è accasciata per un malore dopo aver visto il figlio in manette in caserma. Inutili i tentativi di rianimarla

Le arrestano il figlio per furto madre muore d'infarto

Una donna è morta per un’infarto la scorsa notte durante l’arresto di suo figlio a Calatabiano, nei pressi di Catania. Il decesso è avvenuto nella caserma dei carabinieri, dove la donna si era recata col marito dopo che i militari avevano prelevato il figlio, un ventenne incensurato. Quando la donna è stata colta da malore i carabinieri hanno avvertito il 118 ed è giunta un’ambulanza, ma è stato possibile solo constatare la morte della donna. Si chiamava Concetta Batticciolo, era di Fiumefreddo di Sicilia e aveva 56 anni.

Il figlio Sebastiano, 20 anni, era stato arrestato assieme a due pregiudicati mentre stava caricando su un motofurgone Ape mezzi agricoli di vario genere, tra i quali due motozappe, un tagliaerba e un pompa idraulica, rubati poco prima in un’azienda agricola a Francavilla di Sicilia (Messina). La refurtiva e il mezzo sono stati sequestrati, mentre i tre erano stati condotti nella Stazione dei carabinieri di Calatabiano per le formalità di rito. I famigliari dei tre arrestati erano stati poi invitati in caserma per essere informati dell’accaduto. Appena arrivata, la madre di Nucifora ha accusato un malore e si è accasciata. E’ stata subito soccorsa dagli stessi carabinieri, e successivamente dal personale del 118 giunto sia da Taormina sia da Fiumefreddo. Ma i diversi tentativi di rianimare Concetta Batticciolo non hanno avuto successo, e il medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso per "probabile arresto cardiocircolatorio". La Procura ha disposto la restituzione della salma alla famiglia, senza ritenere necessaria alcuna indagine. I tre arrestati sono stati assegnati alla detenzione domiciliare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cignoblu

    28 Marzo 2012 - 16:04

    xkè a lungo andare il rimorso di coscienza gli renderà la vita un inferno.......

    Report

    Rispondi

  • roda41

    28 Marzo 2012 - 09:09

    a quello sciagurato del figlio doveva aver dato bendiversi valori.

    Report

    Rispondi

blog