Cerca

Gli italiani si uccidono per le tasse Befera: faccio solo il mio dovere

esto dell'artigiIl capo di Equitalia sull'artigiano che si è dato fuoco contro ill Fisco: non siamo giustizieri. Video: Monti intervenga

Gli italiani si uccidono per le tasse Befera: faccio solo il mio dovere

Il direttore generale di Equitalia, Attilio Befera, in una lettera commenta il suicidio dell'artigiano di Bologna che si è dato fuoco davanti all'Agenzia delle Entrate della città. Befera scrive che non avrebbe mai voluto commentare questa notizia, che immagina "il peso schiacciante delle sofferenze che hanno indotto questa persona a spezzare la sua vita e segnare per sempre quella delle persone a lui più care. Tuttavia, dice, Equitalia deve fare il suo dovere che è quello di combattere l'evasione. Scrive:  Cosda dovrebbe o potrebbe fare l'Agenzia delle Entrate per evitare che simili tragedie si ripetano? Poichè l'esistenza di ognuno di noi è insondabile e nessuno è in grado di prevedere a quale esito possa portarci una sequenza di sventure, l'unica risposta idonea a scongiurare evenienze del genere potrebbe riassumersi nella seguente massima: astieniti dal fare il tuo dovere, perché non puoi mai sapere quale dramma umano potrebbe scaturirne, tanto più che un errore è sempre possibile, per quanto si faccia per evitarlo".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dadorso65

    30 Novembre 2013 - 20:08

    Se veramente vuoi fare il tuo lavoro comincia a fare pagare tutti i debiti che lo stato e i partiti hanno con molte imprese e artigiani

    Report

    Rispondi

  • Devogu

    30 Novembre 2013 - 16:04

    Quando uno non sa che cosa dire tranquillizza la sua coscienza dicendo che adempie al suo dovere. Anche il boia dice di adempiere al suo dovere e guai a contraddirlo. Unico dovere certo è che a fine mese arriva il momento magico dello stipendietto di sei euro (intendo dire seicentomila). Pinzellacchere, direbbe Totò. Debbo pensare ad altro perché mi viene il vomito.

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    30 Novembre 2013 - 15:03

    questa domanda non se la è posta nessuno. quell'artigiano era un poveretto ? ma come ha fatto ad accumulare quel debito così importante ? non c'era la confederazione artigiani (CNA) ad assisterlo ? o era un evasore incallito ? gradirei risposte a queste domande; e comunque befera non c'entra comunque niente. così come equitalia che non fa altro che perseguire i debitori insolventi ( in buona o mala fede ) .per favore ragioniamo prima di prendercela con qualcuno che non fa altro che fare il suo dovere.

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    30 Novembre 2013 - 13:01

    se tutti pagassimo le tasse non ci sarebbe bisogno di befera o equitalia. lo stipendiuo di befera e di altri manager di stato non credo selo siano fissato loro ma i politici.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog