Cerca

Gli italiani si uccidono per le tasse Befera: faccio solo il mio dovere

Il capo di Equitalia sul gesto dell'artigiano che si è dato fuoco perché tartassato dal Fisco: non siamo giustizieri

Gli italiani si uccidono per le tasse Befera: faccio solo il mio dovere

Il direttore generale di Equitalia, Attilio Befera, in una lettera commenta il suicidio dell'artigiano di Bologna che si è dato fuoco davanti all'Agenzia delle Entrate della città. Befera scrive che non avrebbe mai voluto commentare questa notizia, che immagina "il peso schiacciante delle sofferenze che hanno indotto questa persona a spezzare la sua vita e segnare per sempre quella delle persone a lui più care. Tuttavia, dice, Equitalia deve fare il suo dovere che è quello di combattere l'evasione. Scrive:  Cosda dovrebbe o potrebbe fare l'Agenzia delle Entrate per evitare che simili tragedie si ripetano? Poichè l'esistenza di ognuno di noi è insondabile e nessuno è in grado di prevedere a quale esito possa portarci una sequenza di sventure, l'unica risposta idonea a scongiurare evenienze del genere potrebbe riassumersi nella seguente massima: astieniti dal fare il tuo dovere, perché non puoi mai sapere quale dramma umano potrebbe scaturirne, tanto più che un errore è sempre possibile, per quanto si faccia per evitarlo".


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • huckleberry10

    31 Marzo 2012 - 09:09

    Se il dott. Befera ed i suoi predecessori avessero sempre fatto il proprio dovere, non ci troveremmo in questa situazione. Il problema dell’evasione fiscale non può essere circoscritto alla diffusa disonestà dei contribuenti. In ogni stato in cui il sistema di riscossione funziona, es. Germania, USA, i controlli sono efficienti. Personalmente ritengo che l’evasore, che è un criminale assimilabile al comune ladro, dovrebbe essere colpito, accertato il reato, dalla confisca dei beni conseguiti in ragione dell’evasione commessa, otre che dall’obbligo di pagamento del dovuto.

    Report

    Rispondi

blog