Cerca

Roma, striscione contro Fini:

Omicidio Eluana, come Pilato

4
Roma, striscione contro Fini:
Sull'omicidio di Eluana Englaro, la donna rimasta in coma vegetativo per diciassette lunghi anni e morat dopo l'interruzione dell'alimentazione e dell'idratazione, il presidente della Camera Gianfranco fini si è comportato come Ponzio Pilato. Uno striscione contro la terza carica dello Stato è apparso oggi all'uscita Tibertina della tangenziale Est a Roma a firma Militia Christi contro il presidente della Camera. La scritta 'Omicidio di Eluana, Fini come Pilato' in vernice rossa e nera di circa nove metri e larga 60 centimetri è stata subito rimossa dalla polizia. Imemdiata la solidarietà espressa a Fini dal mondo politico: "Fini è colpevole solo di aver espresso le proprie idee", ha dichiarato il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti. «È da molti mesi che a Roma si ripetono fatti di questo genere, sintomo di un'aggressività di chi si sente intoccabile e impunito», ha poi aggiunto. Analoga la posizione espressa dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno: «Una carica dello Stato deve poter svolgere il proprio incarico senza subire per questo etichettature e insulti inaccettabili». «La laicità dello Stato non può e non deve essere messa in dubbio da scritte inquietanti che vanno condannate», ha affermato Gianfranco Rotondi, ministro per l'Attuazione del programma.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mhkjrte

    13 Aprile 2009 - 16:04

    Sinceramente nel paragone fatto con Ponzio Pilato non vedo nulla di offensivo, s tratta di semplice ironia... così come la terza carica dello Stato è stata libera di assumere determinate posizioni, non si capisce perché la gente comune non è libera di manifestare le proprie. Certo che questi politici diventano sempre più permalosi...

    Report

    Rispondi

  • gattotigrato

    12 Aprile 2009 - 17:05

    Da destra a sinistra tutti uniti nelle esprimere le dovute condoglianze...ahah mi sembra che questa rimescolanza politica mi ricordi una celebre vignetta del rimpianto Borghese in cui c'erano tanti maialetti appesi a testa in giù e la scritta "Tutti antifascisti fino all'ultimo grugnito"... Viva Alemanno, viva Zingaretti e compagnia bella da compromesso istoricus.

    Report

    Rispondi

  • giornali

    12 Aprile 2009 - 17:05

    Sulle questioni etiche, non esiste schieramento che tenga.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media