Cerca

Roma, striscione contro Fini:

Omicidio Eluana, come Pilato

Roma, striscione contro Fini:
Sull'omicidio di Eluana Englaro, la donna rimasta in coma vegetativo per diciassette lunghi anni e morat dopo l'interruzione dell'alimentazione e dell'idratazione, il presidente della Camera Gianfranco fini si è comportato come Ponzio Pilato. Uno striscione contro la terza carica dello Stato è apparso oggi all'uscita Tibertina della tangenziale Est a Roma a firma Militia Christi contro il presidente della Camera. La scritta 'Omicidio di Eluana, Fini come Pilato' in vernice rossa e nera di circa nove metri e larga 60 centimetri è stata subito rimossa dalla polizia. Imemdiata la solidarietà espressa a Fini dal mondo politico: "Fini è colpevole solo di aver espresso le proprie idee", ha dichiarato il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti. «È da molti mesi che a Roma si ripetono fatti di questo genere, sintomo di un'aggressività di chi si sente intoccabile e impunito», ha poi aggiunto. Analoga la posizione espressa dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno: «Una carica dello Stato deve poter svolgere il proprio incarico senza subire per questo etichettature e insulti inaccettabili». «La laicità dello Stato non può e non deve essere messa in dubbio da scritte inquietanti che vanno condannate», ha affermato Gianfranco Rotondi, ministro per l'Attuazione del programma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mhkjrte

    13 Aprile 2009 - 16:04

    Sinceramente nel paragone fatto con Ponzio Pilato non vedo nulla di offensivo, s tratta di semplice ironia... così come la terza carica dello Stato è stata libera di assumere determinate posizioni, non si capisce perché la gente comune non è libera di manifestare le proprie. Certo che questi politici diventano sempre più permalosi...

    Report

    Rispondi

  • gattotigrato

    12 Aprile 2009 - 17:05

    Da destra a sinistra tutti uniti nelle esprimere le dovute condoglianze...ahah mi sembra che questa rimescolanza politica mi ricordi una celebre vignetta del rimpianto Borghese in cui c'erano tanti maialetti appesi a testa in giù e la scritta "Tutti antifascisti fino all'ultimo grugnito"... Viva Alemanno, viva Zingaretti e compagnia bella da compromesso istoricus.

    Report

    Rispondi

  • giornali

    12 Aprile 2009 - 17:05

    Sulle questioni etiche, non esiste schieramento che tenga.

    Report

    Rispondi

  • giornali

    12 Aprile 2009 - 17:05

    Sulle questioni etiche, non esiste schieramento che tenga.

    Report

    Rispondi

blog