Cerca

Cuneo, auto su processione Due morti, 4 feriti gravi

Orrore sulla processione del Venerdì Santo a Vernante. Alla guida una donna, che prova a fuggire: fermata dopo 15 km

Cuneo, auto su processione Due morti, 4 feriti gravi

Un'automobile si è abbattuta sulla processione del Venerdì Santo a Vernante, in provincia di Cuneo. Una tragedia, un incidente terribile che ha mietuto due vittime; quattro i feriti gravi. La conducente dell'auto, dopo l'incidente, non si è fermata: è fuggita, e inseguita dai carabinieri si è fermata a Borgo San Dalmazzo, a circa 15 chilometri dal luogo della tragedia.

La dinamica - La prima è Giovanni Barberis, classe 1937, padre di un vigile del fuoco. Nella mattinata di sabato è deceduta anche una seconda persona, una signora di 81 anni. La processione era partita intorno alle 21 dalla chiesa, e l'incidente è avvenuto poco dop. In testa alla processione i portatori della croce, seguiti dal sacerdote, quindi i chierichetti e poi circa 200 fedeli. Il percorso avrebbe dovuto attraversare la Statele 20. All'altezza di un semaforo l'auto si è avvicinata velocemente alla processione. Nonostante le grida, i più anziani non sono riusciti ad evitare l'impatto con l'automobile, che non si è fermata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog