Cerca

Bagna i fiori e fa il bucato: presa falsa cieca da 30 anni

71enne di Viterbo è stata denunciata per falso e truffa: filmata durante le faccende domestiche. All'Inps danno da 110mila €

Bagna i fiori e fa il bucato: presa falsa cieca da 30 anni

Erano le piante la vera passione della donna 71enne di Tuscania, in provincia di Viterbo, che è stata denunciata per falso e truffa dalla Guardia di Finanza. Andava a comprarle al vivaio, le bagnava e curava nel bel giardino davanti a casa. E poi faceva il bucato, stendeva i panni, secendeva le scale. Come nulla fosse. Peccato che all'Inps risultasse cieca totale e per quella ragione la donna percepisse una pensione di invalidità da ben 30 anni. Le Fiamme gialle hanno calcolato un danno all'erario di circa 110mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    15 Aprile 2012 - 12:12

    DAVVERO,con tutte le magagne che escono da ogni parte!!!!!!! Un cero a LOURDES per miracolo avvenuto

    Report

    Rispondi

  • amb43

    15 Aprile 2012 - 08:08

    Il medico che l'ha visitata e firmato il referto è colpevole quanto lei !

    Report

    Rispondi

  • blues188

    14 Aprile 2012 - 19:07

    Che silenzio...

    Report

    Rispondi

  • bellissimo

    14 Aprile 2012 - 11:11

    E sapete come si giustificherà?(sempre che qualcuno glielo chieda).Dirà che dopo 30 anni, le cose si imparano a fare anche ad occhi chiusi!! Mah!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog