Cerca

Usa un cerotto antidolorifico Bambino di tre anni in coma

Ciriè, provincia di Torino. In casa di sua nonna, per giocare, applica il cerottino: coniene oppiacei, ora lotta per la vita

Usa un cerotto antidolorifico Bambino di tre anni in coma

Un bimbo di tre anni e mezzo di Ciriè, in provincia di Torino, è ricoverato da lunedì mattina in stato di coma presso l'ospedale infantile Regina Margherita del capoluogo Piemontese dopo che gli è stato applicato un cerottino antidolorifico. I medici hanno riferito: "Il piccolo è in prognosi riservata nel reparto di rianimazione, intubato". Il bambino è stato trasferito dall'ospedale di Ciriè, nel quale era stato inizialmente trasportato dalle ambulanze del 118. Secondo le prime indiscrezioni, il piccolo, che era con la nonna, si era applicato un cerotto antidolorifico che aveva trovato in casa. Il bambino ha dunque mostrato sintomi di overdose da sostanze stupefacenti: il cerotto che si è applicato per giocare, infatti, contiene degli oppiacei.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    16 Aprile 2012 - 19:07

    MAI DA SOLI E TOGLIERE TUTTO QUELLO CHE PUO essere pericoloso,di mezzo.Ma questo cerotto poi,che diavolo conteneva,da portare in coma? gli adulti pure,venivano drogati proprio?

    Report

    Rispondi

blog