Cerca

Lavoro

Ancona, scovati 3.700 lavoratori irregolari

Ancona, scovati 3.700 lavoratori irregolari

Maxitruffa fiscale e contributiva ad Ancona: individuati 3.700 lavoratori irregolari. Sono stati sequestrati beni per 10 milioni di euro. La Guardia di Finanza di Ancona ha, infatti, scoperto un sistema di evasione fiscale e contributiva attuato da due società, che operavano nel campo delle attività promozionali all'interno di supermercati e punti vendita della grande distribuzione organizzata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog