Cerca

Lavoro

Cessione azienda anche se attività non continua

Cessione azienda anche se attività non continua

Non costituisce frode il contratto di cessione di azienda a un soggetto che potrebbe cessare l'attività e di conseguenza i rapporti di lavoro. A stabilire il principio è stata la Corte di Cassazione con la sentenza numero 1085, precisando che la validità della cessione non è condizionata alla continuazione dell'attività produttiva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog