Cerca

Lavoro

Il bonus mobili torna 'libero'

Il bonus mobili torna 'libero'

Il decreto casa (47/2014) rilancia il bonus mobili 'libero', assegnato cioè a prescindere dal valore della ristrutturazione a cui è collegato, e allarga la cedolare secca ai Comuni in stato di emergenza negli 5 cinque anni, promettendo un nuovo elenco Cipe con i centri ad alta intensità abitativa per le locazioni a canone concordato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog