Cerca

Lavoro

Azienda condannata per polveri d'amianto

Azienda condannata per polveri d'amianto

E' condannata l'azienda che ha lasciato che il lavoratore inalasse polveri d'amianto con il conseguente decesso per neoplasia polmonare di quest'ultimo. E' quanto ha deciso la Cassazione, sezione Lavoro, con la sentenza n.11831 relativa a un'esposizione del lavoratore superiore al limite indicato dal dlgs 277/91.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog